​Bene gli under, tirati a lucido per l’esordio nel campionato U20. Il massimo vantaggio Ruvo lo tocca al 38’ (92-56), prima della festa finale

Terza vittoria di fila per la Tecnoswitch. Dedica a Kymantas

Nella serata di Gianluca Serino, top scorer con 20 punti realizzati e 15 rimbalzi conquistati, la TecnoSwitch mette in mostra un collettivo che sa giocar di squadra

Basket
Corato lunedì 23 ottobre 2017
di La Redazione
Per Kymantas, arriva la terza in fila della Tecnoswitch
Per Kymantas, arriva la terza in fila della Tecnoswitch © Stefania Galantino

Pensiero finale unanime di tutto l’ambiente ruvese che dedica la terza vittoria consecutiva a Simonas Kymantas, operato in settimana per il distaccamento della retina. Episodio che ha compattato ancor di più un gruppo determinato e affamato che batte Martina 96-61, conquistando il primato in classifica, seppur condiviso.

Martina regge 8’, 14-20, grazie alla verve di Krolo e Braa, poi subisce il perentorio ingresso in partita dei bianco-azzurri che a cavallo tra la fine del primo quarto e l’inizio del secondo, costruiscono il 16-0 che manda ko gli ospiti.

Nella serata di Gianluca Serino, top scorer con 20 punti realizzati e 15 rimbalzi conquistati, la TecnoSwitch mette in mostra un collettivo che sa giocar di squadra, guidato da Sabeckis e trascinato dai vari Mazzilli e Grimaldi.

Bene gli under, tirati a lucido per l’esordio nel campionato U20. Il massimo vantaggio Ruvo lo tocca al 38’ (92-56), prima della festa finale.

I tabellini

Tecnoswitch Talos Ruvo - Valle D’itria Martina 96-61 (23-20, 43-31, 73-45)

Tecnoswitch: Carnicella, Mascoli 12, C. Gatta 6, A. Gatta 10, Mazzilli 14, Serino 20, Zlatkov 4, Sabeckis 12, Preite 11, Grimaldi 7. Coach Gatta.

Martina: Krolo 4, Caroli, Prete 2, Terruli 1, Valentini, Braa 20, Matic 1, Agrusta 4, Argento 14, Cassano, Presutti 15. Coach Terruli. Arbitri: De Tullio e Mazzilli. Usciti per 5 falli: Terruli.

Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette