Quattro squadre, quattro match, per due giorni all'insegna della palla a spicchi

Al Palalosito il torneo “4 Torri”

Oltre ai neroverdi padroni di casa, parteciperanno al torneo compagini del calibro di Olimpia Matera, Nuova Pallacanestro Nardò e Libertas Altamura

Basket
Corato sabato 09 settembre 2017
di La Redazione
Al Palalosito il torneo “4 Torri”
Al Palalosito il torneo “4 Torri” © n.c.

Quattro squadre, quattro match, per due giorni all'insegna della palla a spicchi: questo in estrema sintesi il "1° Torneo 4 Torri", quadrangolare organizzato dall'As Basket Corato al Palalosito, che avrà luogo sabato 9 e domenica 10 settembre.

Oltre ai neroverdi padroni di casa, parteciperanno al torneo compagini del calibro di Olimpia Matera, Nuova Pallacanestro Nardò e Libertas Altamura.

Il torneo ha la formula dell'eliminazione diretta e si svolgerà nel seguente modo: alle 18 di sabato Matera e Nardò si sfideranno nella prima semifinale. A seguire, a partire dalle 20, toccherà ai ragazzi di coach Verile scendere sul parquet, contro la Libertas Altamura.

Nella giornata di domenica poi alle 18 si sfideranno le due squadre perdenti per la finale 3° e 4° posto, mentre alle 20 ci sarà la finalissima, con tanto di premiazione finale.

Gli avversari dell'As Basket Corato
L'Olimpia Matera, squadra che milita in serie B, ha un roster di primo livello e un nome, su tutti, che rievoca nei coratini dolci ricordi: la guardia classe 1990 Marcello Cozzoli, protagonista nelle fila neroverdi tra il 2007 e il 2011. Piccola nota, proprio qualche giorno fa Corato ha espugnato il "Palasassi" di Matera 65-72, chissà se si ritroveranno anche in questo torneo, per una pronta rivincita dei lucani o di una nuova vittoria neroverde.

La Nuova Pallacanestro Nardò, squadra neopromossa in serie B, ha perso Mauro Stella, approdato alla corte di coach Verile, ma si è rinforzata con acquisti di valore e sta facendo un precampionato di altissimo livello. Proprio qualche giorno fa i granata hanno espugnato Monteroni (squadra neo retrocessa in serie C, avversaria del Corato in campionato) con un perentorio 64-79. Chissà se Mauro Stella avrà la possibilità di ritrovare sulla sua strada i suoi ex compagni di squadra.

La Libertas Altamura, squadra che milita in Serie C Silver da due anni, è reduce da una salvezza "tranquilla", ma quest'anno vuole alzare l'asticella e puntare ai tanto ambiti play-off, dopo una campagna acquisti di rafforzamento. La Libertas contenderà un posto in finale a Stella e compagni, per un match dal sapore di campionato.

Durante tutta la durata del torneo sarà possibile sottoscrivere la tessera socio-sostenitore negli appositi stand al costo di 30 euro. I possessori della tessera potranno assistere a 14 partite casalinghe dell'As Basket Corato e usufruire di diversi sconti nelle attività aderenti all'iniziativa. La lista completa delle attività commerciali è sul sito www.asbasketcorato.it, sezione tessera socio-sostenitore.

Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette