​Una cavalcata vincente iniziata col brivido, con la vittoria 2-1 contro il C.C. Molfetta, forse dettata dalla consapevolezza di non poter sbagliare

Tennis, per i coratini chiusura di stagione “col botto”

Dopo la conquista della Coppa Invernale 2017/2018 il 24 giugno scorso, i ragazzi capitanati dalla maestra Luigia Loconte hanno espugnato i campi del Garden Tennis Club di Terlizzi

Altri Sport
Corato venerdì 13 luglio 2018
di La Redazione
Aspettando Komorebi
Aspettando Komorebi © Associazione Francesco Ludovico Tedone

Chiusura di stagione col botto per il Circolo Tennis “G. Tandoi Corato” Pasta Granoro.

Dopo la conquista della Coppa Invernale 2017/2018 il 24 giugno scorso, i ragazzi capitanati dalla maestra Luigia Loconte regalavano un altro successo al circolo coratino.

Espugnando i campi del Garden Tennis Club di Terlizzi conquistavano la promozione in D2, solo per un soffio sfumata nel campionato scorso a causa dell’unica sconfitta, per altro di misura, contro lo storico Angiulli Bari.

Una cavalcata vincente iniziata col brivido, con la vittoria 2-1 contro il C.C. Molfetta, forse dettata dalla consapevolezza di non poter sbagliare.

Rotti gli indugi iniziali, gli atleti Aldo Colella, Luigi Faretra, Sabino Labroca e Gianluigi Mazzilli, non hanno lasciato più spazio a tentennamenti, infilando altre vittorie secche per 3-0 col C.T. Altamura, il C.T. Gravina e confermando il trend positivo anche nell’ultima uscita stagionale in quel di Terlizzi. 7/5-6/1, 6/7-6/2-6/0 e 6/4-3/6-12/10 rispettivamente i parziali dei matches Faretra vs Coretti, Mazzilli vs Fracchiolla e Colella/Labroca vs Fracchiolla/Lorusso.

Altra ottima affermazione del Circolo Tennis “G. Tandoi Corato” dunque, che solo poche settimane prima aveva conquistato una sudatissima quanto meritata permanenza in D1.

Marco Colella, Francesco Gallo, Francesco Mintrone e Duccio Tedone ad onor del vero la salvezza l’avevano conquistata in anticipo, garantendosi anche l’ultimo posto utile per l’accesso ai play off. Avversario di turno era il Montecarretto Sporting Club, compagine conversanese di tutto rispetto e sicuramente maggiormente attrezzata, che non ha lasciato scampo ai ragazzi del C. T. Corato.

Per la cronaca il Montecarretto Sporting Club ha poi raggiunto l’obiettivo della promozione in serie C.

Ai nastri di partenza per la prossima stagione due palcoscenici di tutto rispetto per il tennis coratino, con tanta voglia di confermarsi da parte degli atleti e, perché no, tentare il doppio salto di categoria.

Molto soddisfatto il presidente Luigi Addario, i soci e gli sponsor: Pastificio Granoro, sponsor ufficale sempre al fianco del Circolo coratino, e selezione Casillo.

Nella serata di martedì 3 luglio altra bellissima serata di tennis presso il C.T. Corato, con “Aspettando Komorebi”, il torneo di tennis per salutare Kanon. La studentessa giapponese, nonché ottima tennista, è stata ospitata a Corato dalla famiglia Tedone, nell’ambito del progetto “Intercultura”. La serata, con una buonissima cornice di pubblico, ha visto la presenza dell’associazione Francesco Ludovico Tedone.
Lascia il tuo commento
commenti