La manifestazione si svolgerà sabato dalle 17.30 alle 23 e domenica dalle 10 alle 2

Domenica si torna a "Cuorrere insieme" per la prevenzione cardiologica

Dopo il raduno previsto alle 8 in piazza Vittorio Emanuele, alle 9 verrà dato il via alla maratonina kids di un chilometro per i più piccoli. Mezz'ora più tardi partirà la maratonina degli adulti lunga dieci chilometri

Altri Sport
Corato venerdì 18 maggio 2018
di La Redazione
“Cuorrere insieme”
“Cuorrere insieme” © Vito Gallo

#chipartecipavince .L'hashtag dice già tutto: scatta domenica l'ottava edizione della manifestazione medico-sportiva Cuorrere insieme - Memorial Aldo Muggeo, organizzata dalla onlus Salute e sicurezza e diventata nel tempo il principale evento cittadino dedicato alla prevenzione delle malattie cardiovascolari nello sport.

Dopo il raduno previsto alle 8 in piazza Vittorio Emanuele, alle 9 verrà dato il via alla maratonina kids di un chilometro per i più piccoli. Mezz'ora più tardi, invece, partirà la maratonina degli adulti: dieci chilometri da percorrere lungo le vie della città.

Da piazza Vittorio Emanuele i runner proseguiranno per Corso Garibaldi, Largo Plebiscito, Corso Mazzini, Piazza Cesare Battisti, Via Di Vittorio, Viale IV Novembre, Viale Vittorio Veneto, Via Andria, Via Grossi, Via Gigante, Via Santa Maria, Via Santa Faustina, Via Castel del Monte, Via Massarenti, Via Sant’Elia, Via Palermo, Via Gravina, Via Francavilla, Via Belvedere, Via don Minzoni, Viale IV Novembre, Viale Diaz, Viale Cadorna, Via Aldo Moro e nuovamente Piazza Vittorio Emanuele.

Come sempre la gara sarà preceduta dalle visite gratuite cardiologiche, elettrocardiogrammi e valutazioni delle abilità visuo sportive effettuate presso l'Ottica Mazzilli in collaborazione con il personale del reparto di cardiologia dell’ospedale Umberto I di Corato (diretta da Claudio Paolillo) e con l'ortottista Simone Loiodice.

«La manifestazione sportiva è una occasione importante per ricordare il nostro amico Aldo Muggeo, scomparso prematuramente per un problema cardiologico» spiega il presidente della onlus, Roberto Mazzilli. «Per questo è importante proporre lo sport come strumento di educazione, socializzazione e formazione di uno stile di vita corretto. Il nostro auspicio - conclude - è quello di registrare un riscontro positivo e una partecipazione numerosa».

È ancora possibile iscriversi oggi e domani presso la sede dell'associzione in via Cairoli, 7 dalle 17.30 alle 20. Info chiamando i numeri 339.6316685, 331.3265399 e 328.4622755 oppure scrivendo all'email salutesicurezzaonlus@gmail.com.

Lascia il tuo commento
commenti