domenica 15 luglio 2012 Basket
Un tassello importante in un'estate storica per gli oltre 60 soci del sodalizio del presidente Attilio De Palma

Il Basket Nord Barese giocherà in serie B

Manca solo il fax di ufficialità da parte della Federazione, poi la Basket Nord Barese avrà la certezza di poter cominciare la sua avventura cestistica dalla Divisione Nazionale B

Segnala questa notizia ai tuoi amici con una email
A:
Da:
Messaggio:
Il logo della Basket Nord Barese
- Il logo della Basket Nord Barese © n.c.

Manca solo il fax di ufficialità da parte della Federazione, poi la Basket Nord Barese avrà la certezza di poter cominciare la sua avventura cestistica dalla Divisione Nazionale B.

Un tassello importante in un'estate storica per gli oltre 60 soci del sodalizio del presidente Attilio De Palma.

La squadra del territorio del Nord Barese, senza una connotazione campanilistica, ma con una dimensione molto più ampia della consuetudine, adesso potrà prendere forma anche dal punto di vista agonistico.

"Partire dalla DNB consente alla società del Nord Barese di avviare con ancor più energia ed enfasi una campagna acquisti che rispetterà al massimo i tempi e sarà molto rigorosa dal punto di vista economico riconoscendo a tutti un quid salariale contenuto, senza follie o sperperi", commenta la società.

Commenta la notizia

Non verranno convalidati i commenti che:

  • Violano la legge sulla stampa
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Sono scritti in chiave denigratoria
  • Contengono offese alle istituzioni o alla religione di qualunque fede
  • Incitano alla violenza e alla commissione di reati
  • Contengono messaggi di razzismo o di ogni apologia dell’inferiorità o superiorità di una razza, popolo o cultura rispetto ad altre
  • Contengono messaggi osceni o link a siti vietati ai minori
  • Includono materiale coperto da copyright e violano le leggi sul diritto d’autore
  • Contengono messaggi pubblicitari, promozionali, catene di S. Antonio e segnalazioni di indirizzi di siti web non inerenti agli argomenti trattati
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono.
3 Commenti
il 16 luglio 2012 alle 20:02
bruno sergio
grazie. certo che è una partenza strana, vabbene senza campanilismo, ma una squadra che parte senza un palazzetto e che deve chiedere in prestito sia il palazzetto che l’attività giovanile per giustificare la propria esistenza. Speriamo bene
il 16 luglio 2012 alle 18:26
Gianni malcangi
Da notizie sparse raccolte in giro, dovrebbero giocare e allenarsi a Ruvo. Cadeo (ottima scelta) sarà l’allenatore e non è la squadra di Corato, tenuto conto che il basket Corato dovrebbe ripartire (per non perdere i diritti sugli atleti, cioè soldi) da una serie D. Per le giovanili rimane il rebus, tranne che non sia possibile pagare una sanzione ed evitare di fare il settore giovanile. Ma se fosse così sarebbe una partenza molto ad handicap e con scarso futuro.
il 16 luglio 2012 alle 13:32
bruno sergio
ma è la squadra di corato? e quindi farà le giovanili obbligatorie con quelle di corato? Dove giocheranno?
{ "items": [{ "data_inizio": "2014/05/12", "data_fine": "2014/05/17", "immagine": "http://livenetwork.blob.core.windows.net/skinoverlay/Corato/cornice/img/cornice_riccardo_e_lucia.jpg", "href_immagine": "https://www.facebook.com/Teatrificio22/timeline", "attivo":"si", "colore_sfondo":"#ffffff", "top":"180" }] }