Responsabilità civile professionale e tutela legale

Il codice civile afferma che, in caso di danno, colui che l’ha procurato deve rispondere con il proprio patrimonio

Antonio Arbore Brokeriamo
Corato - martedì 19 luglio 2016
Responsabilità civile professionale e tutela legale
Responsabilità civile professionale e tutela legale © n.c.

Queste polizze, oggi come oggi, sono indispensabili per chiunque abbia un’attività o semplicemente abbia una famiglia e obbligatorie per chi eserciti una professione.

In qualunque ambito o nell’esercizio di qualsiasi attività risultano essere molto numerose le possibilità di recare danno ad altri individui, anche senza volerlo. Il codice civile afferma che, in caso di danno, colui che l’ha procurato deve rispondere con il proprio patrimonio.

  • La polizza RCT (responsabilità civile verso terzi): tutela il patrimonio dell’assicurato da danni involontariamente cagionati a terzi, in conseguenza di fatti accidentali nell’ambito della vita privata o lavorativa.

Nell’ambito familiare, parlando delle assicurazioni inerenti la vita privata, l’assicurazione RCT stipulata dal capofamiglia garantisce l’assicurato rispetto a danni involontari causati delle attività quotidiane come ad esempio la gestione di figli minori, animali domestici o personale domestico, l’inquinamento o l’incendio accidentale,.

Nell’ambito lavorativo, negozio, laboratorio etc., consente di assicurare il rischio di danni verso terzi (clienti, visitatori, etc.) e dipendenti dell’azienda.

Può essere sottoscritta con la previsione di diverse clausole secondo la specificità del contesto aziendale, per danni derivanti tanto dall’ordinario processo produttivo, quanto da qualsiasi genere di imprevisto.

Va inoltre ricordato che è buona norma, nonché atto di responsabilità da parte del datore di lavoro, assicurare i propri dipendenti per eventuali imprevisti che possono verificarsi sul posto di lavoro.

  • La polizza di Responsabilità Civile Professionale è un obbligo fissato dal D.P.R. 137/2012- 14/08/2012 che garantisce il libero professionista dalle richieste di danno per errori, omissioni, negligenza professionale e responsabilità contrattuale causati a terzi, compresi i clienti.

La polizza tutela il patrimonio del libero professionista dalle richieste di terzi.

Una polizza che io ritengo propedeutica alla RCT è la tutela legale, necessaria a  proteggere i propri diritti e interessi nelle controversie legali o nei contenziosi che possono verificarsi per fatti attinenti la sfera privata e professionale.

Le prestazioni garantite sono:

le azioni stragiudiziali e giudiziali in sede civile (o la costituzione di parte civile in sede penale) per otte­nere il risarcimento di danni a persone e a cose subiti per fatto illecito di terzi;

   • tutela da circolazione con l’estensione nei processi per omicidio stradale (importante con l’entrata in vigore della legge 41/2016) o lesioni personali stradali;

la difesa in sede penale nei procedimenti per delitti colposi e per contravvenzioni;

la difesa in sede penale nei procedimenti per reati dolosi;

• le controversie relative alla locazione o alla proprietà degli immobili;

   • le controversie contrattuali con società di assicurazione o previdenziali;

   • le controversie individuali di lavoro con i dipendenti regolarmente iscritti a libro matricola e con i lavoratori a progetto e con i lavoratori parasubordinati in genere;

• le controversie contrattuali con i fornitori per inadempienze relative alla fornitura di beni o alla prestazione di servizi ricevute e /o commissionate dal contraente;

   • le controversie con agenti e rappresentanti della contraente.

Ci sono diverse fasce di copertura con il vantaggio di scegliere autonomamente il legale per intraprendere l’azione giudiziaria.

Resto disponibile ad approfondire la migliore soluzione per chiunque fosse interessato.

Cordialità,

Antonio Arbore

 

Intermediazione Assicurativa Finanziaria Fideiussioni

Via Vittorio Emanuele Orlando, 30 - 70033 Corato (Ba)

Tel. 080 2463577  Fax 080 9141403

www.antonioarborebroker.it - E-mail: info@antonioarborebroker.it

                                                                                            RUI IVASS NR: B 000001305