Corato "in sella"

Corato - venerdì 12 maggio 2006
Corato "in sella"
Corato "in sella" © n.c.
Corato protagonista indiscussa di un trekking a cavallo di tre giorni organizzato dall’associazione “NATURA A CAVALLO” ha portato tantissimo entusiasmo ed ha riscosso veramente tanti consensi da parte di chi vi ha attivamente partecipato e anche da parte di quanti hanno solo potuto assaporare “da terra” l’andatura pacata ed al tempo stesso energica del passo di un cavallo!Il suono dei ferri che battevano l’asfalto è stata una musica entusiasmante per le mie orecchie e credo anche per molti altri..

anche se si era solo spettatori occasionali , non era difficile scoprire negli occhi di ognuno di quei bellissimi binomi , la fierezza di farne parte !

Da quella fierezza negli sguardi e nel portamento ,dall’entusiasmo con cui in tanti (saranno stati oltre un centinaio!) hanno attraversato a sella il paese traggo lo spunto per parlare dell’ ippoterapia che è una branca della “pet terapy”considerata ormai una scienza medica.

Il contatto con un animale quale è il cavallo che per sua natura si presta a diventare un binomio perfetto con chi lo sta guidando stimola concentrazione , memoria , tranquillità e fermezza di carattere. La particolare andatura del cavallo oltre a rinforzare e a migliorare la tonicità della muscolatura , rievoca la cadenza umana , con grande beneficio per chi non è in grado di camminare.

L’ essere a contatto con un animale quale il cavallo presenza affettiva , di grandi dimensioni , caldo e morbido , con un suo tipico odore è in grado di sollecitare sentimenti ed emozioni intense di gioia , serenità , paura e anche rabbia.

Sicuramente non per tutti l’equitazione diventerà la passione della propria vita ma varrebbe la pena provare a salirci su di un cavallo almeno una volta perché potrebbe davvero migliorare la nostra vita!
Altri articoli
Gli articoli più letti