Parliamo di alberi monumentali

Pasquale Laterza Tutela del territorio e dell’ambiente
Corato - venerdì 23 dicembre 2005
Parliamo di alberi monumentali
Parliamo di alberi monumentali © n.c.
Fra le attività protezionistiche, quella sugli alberi monumentali si caratterizza per l'alto significato culturale e per la più marcata azione di contrasto alla violenza all’ambiente naturale. Questi monumenti vegetazionali si collocano accanto a quelli creati dall'uomo e costituiscono un patrimonio di inestimabile valore che è dovere di tutti tutelare. L’attività posta in essere dal WWF Corato, rientra in una concezione di rispetto del patrimonio artistico e naturale, dei diritti delle generazioni future e soprattutto della vita dei singoli alberi. Alcuni alberi monumentali hanno centinaia di anni ed è sorprendente che siano sopravvissuti, oltre che alle avversità atmosferiche ed ai terremoti, anche ad eventi storici umani come guerre ed invasioni e, più recentemente, a cemento e asfalto.

Per continuare a farli sopravvivere, in un ambiente cosi popolato dall'uomo, non può bastare soltanto la loro particolare forza biologica, ma l’amore e il rispetto che generazioni di uomini devono porre nel tutelarli.

La Regione Puglia, con l’istituzione di un apposito Albo, ha avviato con la L.R. 14/01 il censimento finalizzato alla tutela degli alberi monumentali presenti sul territorio e in cui possono essere iscritti anche gruppi di alberature quando questi rappresentano nella loro complessità e interezza elemento caratterizzante di piazze, viali o dimore pubbliche e private di elevato interesse storico, artistico o culturale per il territorio di pertinenza.

Il loro abusivo abbattimento costerà molto caro. Cinquemilioni delle vecchie lire per albero abbattuto!

Il modello di segnalazione è disponibile cliccando qui.

E’ chiaro che un censimento di questo tipo non può che restare sempre aperto, perché il nostro territorio presenta tante "pieghe" che possono essere sfuggite all'occhio degli attenti cultori della materia; esso è talmente ricco di storia e tradizioni locali che è difficile raccogliere tutte le testimonianze legate agli alberi.
Altri articoli
Gli articoli più letti