Patrizia De Leonardis Il compagno di viaggio Leggi tutti gli articoli

La Rubrica

Si fanno tanti viaggi nella propria vita, possiamo muoverci fisicamente da un luogo all’altro, oppure possiamo rimanere fermi e sognare...sognare...sognare... Credo però che nessuno voglia perdere il contatto con la realtà, e allora che strada si può percorrere?

Un’alternativa, tra le tante, è quella di poter scegliere un compagno di viaggio silenzioso che ci accompagni verso itinerari fantastici, un compagno che conosca i nostri segreti, che soprattutto li sappia custodire e, che sicuramente non ci giudicherà per quello che pensiamo o siamo.

Si potrà quindi viaggiare tra pagine di carta, alcune più preziose, altre meno, e si potrà sentire quel profumo inebriante di carta e d’inchiostro. Accadrà che, dopo aver letto un passaggio letterario particolarmente bello o intrigante, si potranno chiudere gli occhi e sognare,si potrà immaginare di quel posto, di quei tramonti, di quelle luci, di quell’uomo e di quella donna, di quell’amore, di quel dolore, di quell’incanto o stregoneria, e perchè no, continuare ad immaginare la vita di quei personaggi anche dopo come se fossero stati reali. (E’ questa la magia del libro!).

Insomma, è vero come scriveva Emily Dickinson; “Nessun vascello c’è che come un libro possa portarci in terre lontane”.

E’ con questo spirito che scriverò su questa rubrica in cui cercherò, con la mia esperienza, di narrare di quei posti che i coratini hanno incontrato nei loro “viaggi”.

L'Autore

Patrizia De Leonardis è sposata, ha due figlie che adora e ha da sempre avuto una grande passione: i libri. Ha coltivato il classico sogno nel cassetto e finalmente nel 2000 è nata “Anima Mundi” un posto in cui un lettore può cercare “una corrente di simpatia” (Stefano Benni “Il nuovo libraio” racconto tratto da “L’ultima lacrima”) con un libro.

Si occupa anche di eventi culturali che organizza con instancabile tenacia, e il suo volto si illumina quando parla dei rapporti di amicizia profonda nati in libreria.

Tanti gli scrittori invitati: Gianna Schelotto. K. Fouad Allam, Giorgio Montefoschi, Gianrico Carofiglio, Carmela Vincenti, Marlisa Trombetta, Willy Pasini, Francesco Dezio, Raffaele Nigro, Marcello D’Orta, Fabio Volo, Lorenzo Licalzi, Osvaldo Capraro, Maria Rosa Cutrufelli, Stella Magni, Santa Fizzarotti Selvaggi, Rosalba Perrotta, Elisabetta Liguori, Angelo Cannavacciuolo, Maria Gabriella Genisi, Luisa Varesano, Francesco Bellino, Luciana De Leo, Vittoria Facchini, Donato Altomare, Luigi Miscioscia, Enzo Quarto, Anna Zeligowski, Pasquale Tandoi e tanti altri. Ultima, per quest’anno, sarà il 2 dicembre Dacia Maraini.

Sulla vetrina di “Anima Mundi” ha scritto una frase a cui lei è particolarmente legata e che ha trascritto dopo aver visitato la famosa libreria Shakespeare & C. di Parigi:

“Siate gentili con gli sconosciuti potrebbero essere angeli travestiti”.

Gli ultimi articoli di Patrizia De LeonardisVedi tutti

Le storie delle donne e non solo...

venerdì 20 luglio 2007
“L’Italia è il paese dove meno si legge e dove più alto è il numero dei premi letterari.”

La pazienza dell’estate

venerdì 29 giugno 2007
Aveva controllato tutto con cura. Tutto era pronto. Quella vacanza era stata desiderata da tanto tempo e per tanto tempo aveva sognato quel momento...

Se si potesse guardare oltre...

venerdì 18 maggio 2007
Amava guardare l’orizzonte, amava fermarsi ad osservare il volo dei gabbiani, e quelle nuvole, sempre diverse, ne rimaneva incantata.

Ma io... volevo solo vendere la pizza

venerdì 20 aprile 2007
Le braccia erano incrociate, anch’esse aspettavano! Lo sguardo si spostava ritmicamente da un un vecchio apparecchio telefonico di colore grigio ad un orologio che, invece, inesorabile , non aspettava nessuno.