Tutta "colpa" dell'eliminazione subìta dalla Juventus nei quarti di finale di Champions League e, soprattutto, delle polemiche sul rigore decisivo assegnato ai blancos e alle dichiarazioni di Buffon nel post partita

Buffon, la Champions e le patatine: sfottò Juve su tre manifesti in città

I coratini si sono scatenati sui social, difendendo o per lo più contestando la scelta dell'anonimo burlone che ha deciso di spendere dei soldi per prendere in giro i tifosi bianconeri

Whatsapp
Corato venerdì 13 aprile 2018
di La Redazione
Il manifesto su via Faustina Kowalska
Il manifesto su via Faustina Kowalska © redazione

Gigi Buffon che posa con una busta di patatine e Cristiano Ronaldo che si staglia sulla curva del Santiago Bernabeu o in primo piano sullo schermo di una tv. Sono le immagini comparse questa mattina su almeno tre manifesti 6x3 affissi in città su via Andria, davanti al campo comunale e su via Santa Faustina Kowalska.

Tutta "colpa" dell'eliminazione subìta dalla Juventus nei quarti di finale di Champions League e, soprattutto, delle polemiche sul rigore decisivo assegnato ai blancos e alle dichiarazioni di Buffon nel post partita.

Riferendosi all'arbitro Oliver che ha fischiato il penalty, il portiere della Juve ha infatti affermato che «se non hai la personalità per stare a questi livelli, allora vai in tribuna con la famiglia, compra le patatine e goditi lo spettacolo». Proprio la scena raffigurata nella amatoriale grafica del manifesto.

Dopo l'affissione del "vistoso" sfottò, i coratini si sono scatenati sui social, difendendo o per lo più contestando la scelta dell'anonimo burlone che ha deciso di spendere dei soldi per prendere in giro i tifosi bianconeri, la cui squadra ha comunque sfiorato una grande impresa.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Pamorese ha scritto il 14 aprile 2018 alle 11:52 :

    Il xommittente dei tre manifesti ha soltanto evidenziato una totale mancanza di sana sportivita ed amore e rispetto per il paese di appartenenza! Rispondi a Pamorese

  • M.G ha scritto il 13 aprile 2018 alle 15:02 :

    Poteva questo"signore"devolvere i soldi in beneficenza. ....sicuramente non ama né la Juventus ne'gli juventini. ...purtroppo ritorniamo sempre al fatto che l'Italia conta sempre meno a livello internazionale. .in tutti i campi ..Non ultimo il calcio e lo sport in genere Rispondi a M.G

  • Salvatore Scardigno ha scritto il 13 aprile 2018 alle 12:41 :

    Lo sfottò ci sta, ci mancherebbe. Ma hanno avuto così tanta paura da non firmarsi? Rispondi a Salvatore Scardigno