Domani il concerto del trombettista

GustoJazz, attesa per il "Jazzy Christmas" di Paolo Fresu

Stasera, invece, concerto di Rosalia De Souza, una delle maggiori esponenti in Italia del genere bossanova

Spettacolo
Corato lunedì 18 dicembre 2017
di La Redazione
Paolo Fresu
Paolo Fresu © Roberto Cifarelli

Proseguono gli eventi di Gustojazz, la manifestazione nata dalla evoluzione di due importanti attività “Corato Jazz Festival” e “Metti un weekend a Corato”, dedicate alla musica ed alla gastronomia.

Il programma della prima edizione prevede oggi, lunedì 18 dicembre, una combinazione eccelsa fra musica e cibo in una location alternativa, la Cantina Sociale Terra Maiorum, che per l’occasione si riveste di nuovo aprendo le sue porte al pubblico coratino. A partire dalle 19 saranno offerte delle visite guidate nei frantoi in piena attività con la degustazione dell’olio appena molito.

Alle 21, ad ingresso gratuito, concerto di Rosalia De Souza, una delle maggiori esponenti in Italia del genere bossanova, un'artista di caratura internazionale che ha calcato i palcoscenici delle città più importanti del mondo e che si esibirà con un quartetto d’eccezione (Rosalia De Souza: voce - Francesco De Giosa: chitarra - Piero Vincenti: piano - Fabio Accardi: batteria).

Domani, martedì 19 dicembre, nello spazio antistante il teatro comunale, dalle 19 alle 20.30 “Gusto Jazz Wine Experience”, degustazione a base di vini selezionati e prodotti tipici del territorio con intrattenimento musicale a cura del sassofonista romano Mario Pompei, che interpreterà alcuni standard e le migliori composizioni di John Coltrane in occasione del cinquantenario della scomparsa.

Alle 21, nel teatro comunale, il momento più atteso ed a lungo inseguito: concerto del più grande trombettista italiano Paolo Fresu che presenta il progetto Jazzy Christmas, una scaletta dedicata alle musiche natalizie piuttosto variegata, che spazia da brani tratti dal più classico songbook americano ad altri che provengono dalla tradizione popolare.

«L’idea originaria - racconta Paolo Fresu - era infatti quella di integrare il nostro repertorio abituale con alcuni brani relativi al Natale ma l’idea di realizzarlo per intero su questo tema ha preso immediatamente il sopravvento. Il Natale di ognuno di noi è differente, ma è invece uguale il senso della felicità e di condivisione che appartiene ai popoli di tutti i continenti. Jazzy Christmas è il nostro modo di mettere insieme, in musica, sensazioni e ricordi indimenticabili».

Paolo Fresu Quintet featuring Daniele di Bonaventura (Paolo Fresu: tromba, flicorno e multieffetti - Daniele di Bonaventura: bandoneon - Tino Tracanna: sax tenore e soprano - Roberto Cipelli: pianoforte - Attilio Zanchi: contrabbasso - Ettore Fioravanti: batteria).

Questo è l’unico evento a pagamento (ingresso: 15€ Platea, 12 € Palchi I Ordine, € 10 Palchi II Ordine). I biglietti sono acquistabili presso il botteghino del Teatro Comunale dal mercoledì alla domenica, oppure on line sul sito www.bookingshow.it e presso tutti i punti vendita Bookingshow.

Per informazioni: Info-point piazza Sedile45, Corato, telefono: 080.8720861.

Lascia il tuo commento
commenti