​«Approvando queste delibere abbiamo assicurato alla Città l’effettiva realizzazione degli interventi finanziati» dice il sindaco, Massimo Mazzilli

Quasi 4 milioni di euro destinati ai lavori pubblici

Il dettaglio degli interventi approvati ieri in consiglio comunale con le variazioni di bilancio

Politica
Corato martedì 10 luglio 2018
di La Redazione
Consiglio comunale
Consiglio comunale © CoratoLive.it

Quasi 3,9 milioni di euro per realizzare importanti interventi in città. Per i lavori al campo sportivo e quelli per la realizzazione del nuovo campo di calcio alternativo, lavori di adeguamento al palazzetto dello sport, interventi per ammodernare strade e piazze (piazza caduti in guerra già Parini), per interventi di manutenzione al cimitero, per arredo e verde urbano, per eliminare barriere architettoniche, per far partire le opere previste per le Periferie, ma anche per acquistare un nuovo scuolabus o per finanziare il Piano Sociale di Zona 2018-2020.

Ieri in consiglio comunale la maggioranza ha approvato la delibera per l’utilizzo delle quote del risultato di amministrazione accertato con il rendiconto della gestione 2017 e conseguenti variazioni di bilancio del Piano Annuale 2018 delle opere pubbliche.

In particolare, la delibera approvata prevede l’applicazione al bilancio di previsione 2018 di 3.886.218,20 euro. In dettaglio:

- Utilizzo quote dell’avanzo vincolato da mutui per € 700.000 per la realizzazione dei lavori di “Adeguamento funzionale campo alternativo c/o stadio comunale” e utilizzo quota spazio finanziario nazionale per € 200.000 e utilizzo quota spazio finanziario regionale per € 500.000 e che sarà posto subito in gara d’appalto;

- Utilizzo quote dell’avanzo vincolato da trasferimenti per spesa corrente per € 597.066,90 per attuazione piano sociale di zona 2018/2020 (per € 586.242,36); applicazione maggiori entrate 2017 - Compensi indagini ISTAT (per € 1.211,32); art. 208 - D.Lgs. 285/92 - Fondo Prev. Ass. - vincolo art. 208 (per € 9.613,22);

- Utilizzo quote dell’avanzo vincolato da trasferimenti per 847.423,52: applicazione maggiore entrata 2017 contributo regionale acquisto scuolabus € 30.000; applicazione maggiore entrata 2017 contributo regionale per realizzazione lavori piena accessibilità parco giochi per bambini con disabilità per € 10.000; realizzazione lavori di sistemazione bretella di collegamento via Prenestina/via Gravina per € 200.000 (utilizzo quota spazio finanziario regionale); realizzazione lavori di sistemazione a verde e a parcheggio aree esterne Uffici 5° Settore per € 60.000 (utilizzo spazio finanziario regionale); realizzazione lavori di sistemazione a verde pubblico aree via Aurelia per € 30.000 (utilizzo quota spazio finanziario regionale); realizzazione programma integrato riqualificazione periferie per € 120.017,35 (utilizzo quota spazio finanziario regionale); realizzazione Pruacs Urbanizzazione secondaria, arredo urbano e verde per € 397.406,17 (utilizzo quota spazio finanziario regionale);

- Utilizzo quota del fondo altri accantonamenti per € 65.931: arretrati contrattuali 2016 e 2017 al personale dipendente, oneri e Irap per € 65.931;

- Utilizzo quota dell’avanzo destinato ad investimenti per € 1.675.796,78: realizzazione lavori di adeguamento strutturale e a norme di sicurezza impianti sportivi per € 137.000 (utilizzo quota spazio finanziario regionale); realizzazione lavori di ammodernamento strade e marciapiedi settore tra via Spirito Santo/via Alberto Mario per 500.000; realizzazione PRUACS Urbanizzazione secondaria, arredo urbano e verde per € 285.796,78 (utilizzo quota spazio finanziario regionale); realizzazione lavori di ammodernamento Piazza Caduti in Guerra per € 330.000 (utilizzo quota spazio finanziario regionale); realizzazione lavori di manutenzione straordinaria strade urbane, eliminazione barriere e arredo urbano per € 350.000,00; realizzazione lavori di manutenzione straordinaria cimitero € 73.000.

«Approvando queste delibere abbiamo assicurato alla città l’effettiva realizzazione degli interventi finanziati - dice il sindaco, Massimo Mazzilli - a dimostrazione della capacità di questa amministrazione comunale di dare risposte attese dai cittadini di essere virtuosa nell’amministrare il bilancio comunale e di dare attuazione al programma di mandato e ai progetti approvati tesi all’innalzamento delle qualità della vita della nostra città».

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • nerdrum ha scritto il 10 luglio 2018 alle 18:14 :

    nn si dice chi porterà avanti questo sontuoso programma di opere pubbliche. l'ufficio tecnico è vuoto è quei tre che lo riempiono vanno via a fine anno. chi condurrà questa rivoluzione copernicana? qualcuno ci illumini. Rispondi a nerdrum