La replica

Mozione di sfiducia, il sindaco: «Non demordo, ho la coscienza pulita»

Il sindaco Mazzilli commenta così, dai social, la presentazione di una mozione di sfiducia nei confronti suoi e della giunta protocollata questa mattina in Comune da undici consiglieri

Politica
Corato venerdì 22 dicembre 2017
di La Redazione
Il sindaco Mazzilli
Il sindaco Mazzilli © CoratoLive.it

«Quando si ha la coscienza pulita e la convinzione di agire nell’esclusivo interesse della Città, certo del lavoro svolto sinora dalla mia Amministrazione Comunale, gli ultimi accadimenti nella vita politica cittadina non mi fanno demordere: anzi mi danno ancora più voglia di “fare” e di completare le azioni intraprese».

Il sindaco Mazzilli commenta così, dai social, la presentazione di una mozione di sfiducia nei confronti suoi e della giunta protocollata questa mattina in Comune da undici consiglieri.

«Sono convinto più che mai del sostegno dei cittadini, della famiglia, degli amici e dei partiti e movimenti politici che mi sostengono e di quelli che hanno a cuore solo il bene della Città. Ora è tempo di vivere il Natale, a tutti un Augurio sincero».

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Mario 62 ha scritto il 24 dicembre 2017 alle 13:08 :

    Aiutoooooooo Preparate la quarta gamba... Rispondi a Mario 62

  • Pippo ha scritto il 23 dicembre 2017 alle 21:22 :

    Un cittadino andò a comprare il pesce al pescivendolo, disse metti due di quelli poi due di quelli,il pescivendolo disse ( sono tutti uguali ) OK. Rispondi a Pippo

  • IL CAVALIERE OSCURO ha scritto il 23 dicembre 2017 alle 11:26 :

    Che dire........non lasciate la poltrona è troppo pregiata Rispondi a IL CAVALIERE OSCURO

  • Vito Questo ha scritto il 23 dicembre 2017 alle 07:02 :

    Conviene arrivare a Carnevale... Rispondi a Vito Questo

  • Aldo da milano ha scritto il 22 dicembre 2017 alle 23:11 :

    Fate il natale,il capodanno la befana, ma poi da lunedì 8 le conviene prendere le responsabilità insieme agli altri, sia di maggioranza che opposizione ,di lasciare la poltrona del comune e non presentarvi più alla vita politica perché siete stati un fallimento unico;siete stati capaci di far diventare corato un paese da terzo mondo, anarchia totale ecc.ecc.,bu natale sindaco Rispondi a Aldo da milano

  • nerdrum ha scritto il 22 dicembre 2017 alle 19:05 :

    se qualcuno pensa che chi verrà, da sinistra o da destra, sia meglio di quello che va via si illude e nn poco. la politica è così pervasa da interessi personali di poltrona e/o di centri di potere economico che sostengono l'uno o l'altro, che la "res publica" e' assolutamente un optional. alcuni sotto certe amministrazioni crescono altri rimangono alla finestra. la morale? SPERIAMO CHE ME LA CAVO. (1992- Lina Wertmuller). Rispondi a nerdrum

Le più commentate
Le più lette