La mozione verrà discussa nel consiglio comunal di venerdì 10 novembre

Una bandiera per esprimere solidarietà al popolo venezuelano

La proposta del consigliere Loizzo è quella di «esporre all’esterno del Palazzo di Città la bandiera del Venezuela, affinché anche la nostra comunità possa esprimere solidarietà a favore del popolo venezuelano»

Politica
Corato martedì 07 novembre 2017
di La Redazione
La bandiera venezuelana esposta in città
La bandiera venezuelana esposta in città © CoratoLive.it

La difficile situazione del Venezuela finisce all’attenzione del consiglio comunale. Accade grazie alla mozione presentata dal consigliere comunale Paolo Loizzo (Ape) che verrà discussa nella seduta di venerdì 10 novembre.

La proposta di Loizzo è quella di «esporre all’esterno del Palazzo di Città la bandiera del Venezuela, affinché anche la nostra comunità possa esprimere solidarietà a favore del popolo venezuelano, in particolare ai nostri concittadini emigrati, ed unirsi a quel coro di voci che, in qualsiasi sede nazionale ed internazionale, chiedono una soluzione, rapida e pacifica, per il ripristino della libertà e della democrazia».

«Premesso - si legge nel documento - che il luglio 2016 il Consiglio aveva già approvato la mozione tendente ad esprimere solidarietà ed impegno umanitario a favore del popolo venezuelano, per cui si impegnavano il Sindaco, la Giunta ed il Consiglio Comunale ad intraprendere tutte le iniziative necessarie per sensibilizzare la cittadinanza di Corato alle implicazioni umanitarie della crisi economico-sociale in Venezuela; impegnavano il Sindaco, la Giunta ed il Consiglio Comunale nell’ambito dei rapporti istituzionali ad intraprendere iniziative diplomatiche di informazione su eventuale stato di disagio socio-economico dei cittadini “coratini” presenti a Caracas; impegnavano il Sindaco e la Giunta a dare riscontro, in sede di Consiglio Comunale, entro 120 giorni dalla data di approvazione della presente mozione, in ordine alle iniziative attuate in esecuzione di essa; impegnavano il Sindaco, la Giunta ed il Consiglio Comunale ad esprimere solidarietà alle comunità italo-venezuelane ed in particolare della città di Corato; inviare copia di questa deliberazione ai Ministri degli Affari Esteri della Repubblica Italiana.

Considerato che oggi, trascorso più di un anno dall’approvazione della mozione, non si registrano atti e/o impegni amministrativi che siano andati incontro agli impegni deliberati; la drammaticità della situazione del Venezuela è persistente se non aggravatasi poiché proseguono le persecuzioni ai danni dell’opposizione ed aumenta il numero delle vittime come conseguenza della repressione e della povertà diffusa; da più di 2 anni e mezzo, senza nessun processo, assieme ad altri oppositori è tenuto in galera il sindaco di Caracas Antonio Ledezma; il Venezuela è sull’orlo della bancarotta e della guerra civile, una polveriera pronta ad esplodere; occorrerebbe un forte segnale di rispetto e solidarietà verso quei nostri concittadini che hanno lasciato il paese natale per il Venezuela alla ricerca di un futuro migliore e che lì si sono distinti per la loro laboriosità e nobiltà d'animo si invita questo consiglio alla condivisione della seguente delibera».

Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette