Allieteranno la serata le note del pianoforte di Luigi Palumbo e la lettura interpretativa di Claudia Lerro e Vincenzo Losito

“Pan”, Monica Tommasicchio porta all'Oriani il "racconto di una vita"

Giovedì 19 aprile, a partire dalle 18, l'autrice lo presenterà insieme alla docente Maria Rosaria Bellucci

Cultura
Corato martedì 17 aprile 2018
di La Redazione
Monica Tommasicchio
Monica Tommasicchio © Giuseppe Ferrara

Arriva nell'Agorà del liceo "Oriani" il nuovo libro di Monica Tommasicchio, "παv, racconto di una vita". Giovedì 19 aprile, a partire dalle 18, l'autrice lo presenterà insieme alla docente Maria Rosaria Bellucci.

Ad introdurre la serata sarà Angela Adduci, dirigente dell'Oriani-Tandoi che insieme all'associazione culturale "Cataldo Leone", ha organizzato l'iniziativa. Allieteranno la serata le note del pianoforte di Luigi Palumbo e la lettura interpretativa di Claudia Lerro e Vincenzo Losito.

Monica Tommasicchio
All’anagrafe Filomena Tommasicchio. È docente di lettere presso il liceo artistico “Federico II stupor mundi” di Corato. Dopo avere conseguito nel 1994 la laurea in lettere classiche, indirizzo storico-archeologico presso l’Università degli Studi di Bari e l’abilitazione all’insegnamento del latino e greco, ha frequentato il corso di specializzazione Ssis per il sostegno psicopedagogico agli alunni diversamente abili.

È stata questa una grande opportunità che ha contribuito ad arricchire la propria sensibilità e capacità empatica con l’altro. Da sei anni svolge, nella scuola in cui insegna, la funzione di referente-teatro e di referente per la dislessia; è socia dell’Adisco e dell’associazione culturale “C. Leone”. Organizzare eventi culturali è la sua passione perché ritiene che diffondere la “Conoscenza e il Sapere” sia una meravigliosa missione.

Lascia il tuo commento
commenti