Il fatto

Rapinò una farmacia armato di taglierino, arrestato 31enne

L'uomo è stato arrestato nei giorni scorsi in quanto ritenuto responsabile del reato di rapina aggravata dopo aver messo a segno un colpo in una farmacia di Andria di proprietà di tre coratini.

Cronaca
Corato lunedì 05 marzo 2018
di La Redazione
Rapinò una farmacia armato di taglierino, arrestato 31enne
Rapinò una farmacia armato di taglierino, arrestato 31enne © n.c.

Un 31enne di Barletta è stato arrestato nei giorni scorsi in quanto ritenuto responsabile del reato di rapina aggravata dopo aver messo a segno un colpo in una farmacia di Andria di proprietà di tre coratini.

Il fatto risale al 22 gennaio scorso. Gli agenti dell’ufficio controllo del territorio avevano acquisito le dichiarazioni del titolare e di alcuni testimoni presenti, estrapolando nel contempo i filmati del sistema di videosorveglianza di cui la farmacia è dotata.

La successiva attività info-investigativa ha permesso di identificare l’autore del reato nel 31enne, di professione parrucchiere, arrivato da Andria a Barletta insieme a un altro soggetto apparentemente estraneo ai fatti.

Dopo essersi travisato il viso all’ingresso della farmacia, l'uomo aveva impugnato un taglierino e minacciato il responsabile affinchè gli consegnasse l’incasso. Ne era nata una colluttazione nella quale fortunatamente nessuno era rimasto ferito. Al termine, il giovane era riuscito ad impossessarsi della somma di 1.500 euro presenti in cassa e immediatamente dopo era uscito dall’esercizio commerciale allontanandosi a bordo della propria autovettura, parcheggiata poco distante dal luogo.

Sono in corso ulteriori approfondimenti investigativi al fine di verificare la condotta del secondo soggetto identificato dagli investigatori. L’arrestato dopo le formalità di rito è stato associato presso la casa circondariale di Trani.

Lascia il tuo commento
commenti