Il fatto

Passaggio a livello di via Trani, camion trancia i cavi dell’alta tensione e non si ferma

Il cavo è stato arpionato dal mezzo pesante ed è poi finito sui binari, causando un notevole danno all'infrastruttura. I tecnici della Ferrotramviaria sono già al lavoro per riparare la linea

Cronaca
Corato venerdì 15 settembre 2017
di La Redazione
Foto di repertorio
Foto di repertorio © CoratoLive.it

Questa mattina, mentre stava attraversando il passaggio a livello di via Trani, un camion ha tranciato uno dei cavi dell'alta tensione che alimentano la linea ferroviaria.

Il cavo è stato arpionato dal mezzo pesante - che non si è fermato e ha proseguito la sua marcia - ed è poi finito sui binari, causando un notevole danno all'infrastruttura.

Lo "strappo" è infatti stato così violento da spezzare prima il cavo metallico che delimita l'altezza massima consentita per l'attraversamento dei veicoli, poi ha agganciato anche la cosiddetta "linea di contatto" e l'ha divelta insieme a uno dei pali di sostegno.

I tecnici della Ferrotramviaria sono già al lavoro: il traffico potrebbe essere interrotto per circa mezz'ora nel corso della mattinata per consentire di sollevare i cavi e ripristinare la linea. La circolazione dei treni, com'è noto, è invece sospesa da oltre un anno in seguito all'incidente del 12 luglio 2016.

Come detto, il camion che ha arpionato i cavi non si è fermato dopo l'impatto. All'altezza del passaggio al livello è però presente una telecamera di sicurezza della Ferrotramviaria le cui immagini, presumibilmente, consentiranno di risalire al responsabile.

Sul posto anche carabinieri e polizia locale.

Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette