Da sabato 16 giugno al 28 luglio

“Brisighella sotto le stelle” riparte con “Nobiltà e Coraggio. Corato e i Patroni Griffi”

«Questa edizione di Brisighella inizia con la voglia di riscoprire le vere radici della nostra Corato e il suo legame con una famiglia che ha scritto intere pagine della storia locale: i Patroni Griffi»

Attualità
Corato mercoledì 13 giugno 2018
di La Redazione
Lo stemma dei Patroni-Griffi
Lo stemma dei Patroni-Griffi © CoratoLive.it

“Brisighella sotto le stelle” festeggia la maggiore età. La rassegna di eventi culturali firmati dalla Pro Loco Quadratum di Corato - che come da tradizione apre il calendario dell'Estate coratina - arriva quest'anno alla 18esima edizione e si propone con un programma ricco di iniziative. Mostre, concerti, video mapping, libri e passeggiate notturne nel cuore della Murgia, a cominciare da una novità assoluta: “Nobiltà e Coraggio - Corato e i Patroni Griffi”, una rivisitazione della storia rinascimentale della città in programma sabato 16 e domenica 17 giugno, dalle 20.30 alle 23.00, nell’atrio di Palazzo La Monica (ingresso gratuito).

Una vera e propria macchina del tempo che, grazie all'utilizzo del video-mapping sviluppato dal digital artist Alessandro Vangi, alla matita del fumettista Mario Oscar Gabriele e alla ricostruzione di abiti e scene dell'epoca, condurrà i visitatori a un passo dalla storica vittoria dei coratini al comando di Andrea Patrono contro l'assedio ungherese del 1350. Fino ad arrivare al Cinquecento, immersi nelle dimore e nei possedimenti nobiliari dei Patroni Griffi.

«Questa edizione di Brisighella inizia con la voglia di riscoprire le vere radici della nostra Corato e il suo legame con una famiglia che ha scritto intere pagine della storia locale: i Patroni Griffi, appunto. Da qui - spiega il presidente della Pro Loco, Gerardo Giuseppe Strippoli - è nato un lavoro eccezionale, un'audace operazione di valorizzazione della storia rinascimentale della città resa possibile grazie all'entusiasmo dell’associazione, delle socie, in particolare. E grazie al coordinamento artistico e alla disponibilità di Annamaria La Monica, con l'associazione Il tempio di Sirapide».

L’iniziativa è liberamente ispirata al prezioso lavoro di ricostruzione degli eventi di Pasquale Tandoi, apprezzato storico coratino, che ha firmato due testi chiave: Andrea Patrono e l'assedio degli ungheresi (Live Edizioni), con una graphic novel del fumettista Gabriele e I Patroni de' Grifi - Una nobile famiglia pugliese e la sua città d'origine (Levante Editori, Bari).

Il cartellone di Brisighella sotto le stelle, patrocinato dal Comune di Corato – proseguirà fino al 28 luglio con altre cinque tappe.

Il programma

Giovedì 21 giugno
Festa della Musica nel chiostro di Palazzo di città, alle 18.30: un concerto per orchestra in collaborazione con l’istituto comprensivo Tattoli De Gasperi, a cura di alunni e docenti della scuola media a indirizzo musicale.

Giovedì 28 giugno
Brisighella in musica con il gruppo The Scassasax: concerto in piazzetta Santa Maria Greca a partire dalle 21.00.

Venerdì 6 luglio
Murgia by Night, dalle 20.30 alle 23.30: passeggiata notturna a caccia di stelle sulla Murgia, con cena tipica per i partecipanti, in collaborazione con l’associazione Trekking Astrofili Physis, grazie alla quale sarà possibile l’osservazione di pianeti e costellazioni. Appuntamento a masseria Cimadomo, in località San Magno. (Prenotazione al 3687099065, oppure al 3286986310; costo: 18 euro).

16 - 20 luglio
“Brisighella Baby”: laboratorio didattico mattutino con spettacolo finale nei locali dell’ex Difensore civico, in piazza Sedile, dalle 9.30 alle 11.30. Seguirà lo spettacolo dei partecipanti il 20 luglio, dalle 21.00.

Sabato 28 luglio
“Vernacorato”: serata in vernacolo in Piazza Abazia, a partire dalle 21.00.
Lascia il tuo commento
commenti