Non resta che aspettare quindi. Magari provando, in tutti i sensi, a non farsi trovare impreparati

Domani si torna a scuola

A dirlo, dalla sua bacheca facebook, è il sindaco Mazzilli. «Se poi stanotte nevica, si pensa» aggiunge

Attualità
Corato mercoledì 28 febbraio 2018
di La Redazione
Neve in città
Neve in città © CoratoLive.it

Dopo due giorni a casa, studenti e insegnanti domani torneranno a scuola. A dirlo, tramite la sua bacheca facebook, è il sindaco Mazzilli. Lo fa rivolgendosi agli studenti e invitandoli «ad approfittare di queste ore per studiare».

La neve ha smesso di cadere, ma le previsioni meteo e la nota diramata dalla Prefettura annunciano per la notte temperature ancora molto basse e possibili nuove nevicate.

«Se poi stanotte nevica, si pensa» ha concluso il primo cittadino.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Mah ha scritto il 01 marzo 2018 alle 17:32 :

    Allora, io a scuola ci sono andata e anche volentieri. Purtroppo, i termosifoni erano rotti...e ora ho la febbre. E' facile criticare. Vorrei ricordare che in tutt'Europa le scuole sono state chiuse, per via della neve. Sono d'accordo con voi, oggi non c'è neve e a scuola dobbiamo andare. Però non dovreste criticare la nostra generazione, perchè non bisogna "fare di tutta un'erba, un fascio"...dovreste saperlo voi che a scuola ci siete andati così volentieri. Molti di noi, lavorano e studiano e comunque si fanno in 4 tra studio e cose varie. Invece di giudicare, guardate la vostra di generazione. Guardate quelli che timbrano il cartellino, e poi vanno al bar o in palestra. Guardate quei bei signori che tra poco andrete a votare. Guardate quei datori di lavoro che sfruttano la gente. Rispondi a Mah

  • Isa Antonelli ha scritto il 28 febbraio 2018 alle 21:56 :

    Vabe, però se stanotte dovesse nevicare, è inutile aprire le scuole. Perché per chi come me è pendolare, è davvero tragico raggiungere scuola. Soprattutto perché i pullman non fermano proprio vicino a scuola. Siate meno egoisti, e pensate un po' anche agli altri. Grazie! Rispondi a Isa Antonelli

  • Peppe Vero ha scritto il 28 febbraio 2018 alle 21:15 :

    Sciaaaat alla scoool, minghiarlun! Rispondi a Peppe Vero

    Anonimo ha scritto il 01 marzo 2018 alle 06:41 :

    Ve tu... Rispondi a Anonimo

    Peppe Vero ha scritto il 01 marzo 2018 alle 08:56 :

    Sono già andato, senza tanti piagnucolii come ora. Siete troppo comodi e viziati. Poveri voi che vita affronterete con questo pappamollaggio? Rispondi a Peppe Vero

  • bxjxnfbfbfjdjddkfk jxofnf ha scritto il 28 febbraio 2018 alle 21:14 :

    io non lo trovo giusto ANCHE UN PO'DI DIGNITÀ PER NOI RAGAZZI, POI CARO SIGNOR SINDACO LEI AVEVA DETTO CHE SE RAGGIUNGEVAMO OLTRE 10.000 COMMENTI LE SCUOLE RIMARRANNO CHIUSE E ADESSO PER QUESTO SUO INGIUSTO SEGNO NON LA VOTERÓ.... E IO DOMANI A SCUOLA NON VADO PK SE MI ROMPO DI TESTA ME LI PAGHI TU I DANNI Rispondi a bxjxnfbfbfjdjddkfk jxofnf

  • disco disco ha scritto il 28 febbraio 2018 alle 21:09 :

    visto che non volete andare a scuola, andate a spalare la neve, visto che siete pure esperti meteorologi. vergogna! c'è chi lavora ogni giorno anche x ìl vostro futuro, e voi non siete degni di nulla! Rispondi a disco disco

    🖤 ha scritto il 01 marzo 2018 alle 07:17 :

    Vai tu a spalare la neve. Io sono pendolare, è difficile venire a Corato. Poi noi mica abbiamo detto che siamo metereologi, tutto tu stai a fare. Voglio vedere a te con i piedi nella neve, che poi si fanno i geloni. Me la paghi tu la crema. Rispondi a 🖤

    disco disco ha scritto il 01 marzo 2018 alle 09:34 :

    fattela pagare da chi ti permette di parlare così e di decidere di non andare a scuola. Ai tempi miei mio padre se non andavo a scuola, mi mandava alle pecore. E te lo dice uno che ha fatto per anni il pendolare e continua a farlo anche per lavoro. Rispondi a disco disco

    Mario S. ha scritto il 01 marzo 2018 alle 09:11 :

    I piedi nella neve? Ahahah come se ci fossero metri e metri..potevo capire i giorni precedenti ma non ora che le strade sono facilmente percorribili!! Non andrete da nessuna parte con questa arroganza e questi modi di fare irrispettosi per gente più grande di voi !!! Studiate che vi aspetta un duro futuro!! Rispondi a Mario S.

  • carlo mazzilli ha scritto il 28 febbraio 2018 alle 19:54 :

    andate a scuola pelandroni, scansafatiche, magnapane a ufo!!! e studiate, senza se e senza ma, approfittate delle condizioni favorevolissime che il vostro status di studenti vi offre e che voi, da poltronacci non apprezzate abbastanza!!! la vita è dura, durissima, cominciate ad abituarvi!!! Rispondi a carlo mazzilli

    coratino ha scritto il 01 marzo 2018 alle 08:51 :

    Pelandroni a chi?! Modera i termini Rispondi a coratino

    Fabio Fiore ha scritto il 02 marzo 2018 alle 12:57 :

    Vai a scuola e basta. E muoviti. Rispondi a Fabio Fiore

    Anonymous ha scritto il 01 marzo 2018 alle 06:20 :

    Peccato che appena sono uscito da casa ( io pendolare ) ho trovato ghiaccio ovunque e per arrivare alla mia solita fermata del bus è stato faticoso. Maddai voi dite di studiare ma se voi ci mettete in queste condizioni è normale che diciamo sempre le solite cose. Rispondi a Anonymous

    Isa Antonelli ha scritto il 28 febbraio 2018 alle 21:57 :

    Evidentemente lei guida e non si pone il problema di raggiungere scuola a piedi, al freddo. Rispondi a Isa Antonelli

  • Anonymous ha scritto il 28 febbraio 2018 alle 19:27 :

    Coratini... sempre a pensare a loro stessi e non pensate ai pendolari Rispondi a Anonymous

  • Anon imo ha scritto il 28 febbraio 2018 alle 19:18 :

    Tutte le previsioni metereologiche preannunciano neve dalle ore 23/00 fino alle ore 6 circa... Il tutto accompagnato da temperature sotto i zero gradi... Inoltre bisogna tener conto che molti studenti sono pendolari e non è sicurissimo raggiungere le scuole anche perché non vengono lasciati dai pullman vicino ad esse. In conclusione, dopo 6 ore di neve e temperature inferiori a 0° sarebbe meglio chiudere le scuole. Rispondi a Anon imo

  • Giorgia colucci ha scritto il 28 febbraio 2018 alle 19:10 :

    Ma che cosa che stanotte nevica fai chiudere le scuole Rispondi a Giorgia colucci

  • Giorgio ha scritto il 28 febbraio 2018 alle 18:56 :

    Chiudi le scuole!!!!!! Rispondi a Giorgio

  • NikWolf ha scritto il 28 febbraio 2018 alle 18:34 :

    Chiudileee muovitii sta il ghiaccio nella strada di casa Rispondi a NikWolf

  • Antonella muggeo ha scritto il 28 febbraio 2018 alle 18:34 :

    Però stasera nevica Rispondi a Antonella muggeo

  • Antonella muggeo ha scritto il 28 febbraio 2018 alle 18:28 :

    Perooo no Rispondi a Antonella muggeo

  • Lllllkkkjhgf ha scritto il 28 febbraio 2018 alle 18:17 :

    Chiudi le scuole Rispondi a Lllllkkkjhgf

  • Fdss ha scritto il 28 febbraio 2018 alle 18:12 :

    Ma che cosa dite che stasera nevica Rispondi a Fdss

  • Antonio Sardano ha scritto il 28 febbraio 2018 alle 18:08 :

    Visto che mia figlia viene da Andria, come faccio a sapere per certo se scuola aperta o chiusa? Rispondi a Antonio Sardano