Neve in città

Scuole chiuse anche domani, prorogata l'ordinanza

L'ordinanza è stata pubblicata sul sito istituzione del Comune di Corato

Attualità
Corato martedì 27 febbraio 2018
di La Redazione
La città imbiancata, le foto della seconda giornata di neve
La città imbiancata, le foto della seconda giornata di neve © CoratoLive.it

Le scuole resteranno chiuse anche domani. L'ordinanza è stata pubblicata sul sito istituzione del Comune di Corato.

La decisione è stata presa «considerato il perdurare delle avverse condizioni meteorologiche che continuano a rendere la viabilità delle strade comunali e provinciali molto difficoltosa a causa della presenza di ghiaccio formatosi sulle stesse a seguito della nevicata che da ieri 26 febbraio sta interessando il territorio comunale e delle Città confinanti».

Le previsioni per le prossime annunciano «oltre che eventuali ulteriori nevicate e il permanere delle basse temperature» scrivono dal Comune. E «nonostante gli interventi effettuati sul territorio» non si riesce a «liberare le strade dal ghiaccio peggiorando così l’attuale già precaria situazione della viabilità delle strade comunali ed extracomunali».

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Nunzia Colucci ha scritto il 01 marzo 2018 alle 05:53 :

    Sindaco ha nevicato non le sembra il caso di chiudere queste scuole!!!!! Rispondi a Nunzia Colucci

  • Anonimo ha scritto il 28 febbraio 2018 alle 17:23 :

    Lascia chiuse le scuole perfavore perché nevica stanotte Rispondi a Anonimo

  • Laura ha scritto il 28 febbraio 2018 alle 15:55 :

    Chiudete le scuole anche domani. Nevicherà stanotte per favore! Rispondi a Laura

  • Mary ha scritto il 28 febbraio 2018 alle 15:53 :

    Che pena leggere i vostri commenti.....tutte abbiamo impegni, tutte siamo mamme ...ci si lamenta di continuo .....basta Rispondi a Mary

  • Francesco De Robertis ha scritto il 28 febbraio 2018 alle 15:52 :

    La prego sindaco le temperature sono bassissime si scivola, la percentuale di neve per stanotte è sopra il 60%... Non vorrei mandare i miei figli con questo freddo anche perché a scuola i termosifoni non sono accesi sufficientemente... La prego di chiudere questi due giorni le scuole perché non ce la faccio più a camminare con il ghiaccio e con il pericolo di cadere Rispondi a Francesco De Robertis

  • TERESA ha scritto il 28 febbraio 2018 alle 15:41 :

    Io trovo che anche domani 1 marzo debbano essere chiuse le scuole visto che sta notte nevicherà inoltre io oggi sono caduta sul ghiaccio e domani potrebbero cadere in molti... Rispondi a TERESA

    disco disco ha scritto il 28 febbraio 2018 alle 16:44 :

    anche mio fratello è caduto dal tapis roulant. Chiudete le palestre, altrimenti cadranno tutti. Rispondi a disco disco

  • bxjxnfbfbfjdjddkfk jxofnf ha scritto il 28 febbraio 2018 alle 13:10 :

    anche domani giovedi 1marzo perfavore sindaco e per noi ragazzi Rispondi a bxjxnfbfbfjdjddkfk jxofnf

  • Alessandra Bucci ha scritto il 28 febbraio 2018 alle 11:09 :

    Date le previsioni meteorologiche di questa notte, trovo che domani 1 marzo, le scuole debbano rimanere chiuse in quanto aule congelate e nevicate notturne... Avrei anche difficoltà a portare i miei due figli piccoli a scuola, la quale si trova dall'altra parte della città; io non avendo le possibilità per raggiungerla, preferirei che le scuole domani fossero chiuse. Fateci sapere entro questo pomeriggio... Grazie Rispondi a Alessandra Bucci

  • Antonella muggeo ha scritto il 28 febbraio 2018 alle 09:30 :

    Scusate ma domani 1 marzo si va scuola ?? Fateci sapere La mattina mi alzo per venire a scuola ma anche se non nevica fa troppo freddo la mattina sono -1 fateci sapere perché le temperature stanno calando assai e domani nevichera Rispondi a Antonella muggeo

  • ehehe ha scritto il 28 febbraio 2018 alle 07:34 :

    Quando hanno inserito il sei politico a scuola, dove eravate? Vi siete preoccupati ? Rispondi a ehehe

  • salvatore di gennaro ha scritto il 28 febbraio 2018 alle 07:14 :

    La "demagogia" (l'arte di ingraziarsi il popolo) è sempre stata l'arma migliore di qualunque sistema politico. Riguardo ai privilegi di alcune categorie di lavoratori, come è possibile eliminarli se a decidere ciò devono essere proprio coloro che dei privilegi personali hanno fatto un "modus vivendi"..? Rispondi a salvatore di gennaro

  • brr ha scritto il 27 febbraio 2018 alle 22:48 :

    Il termostato registra meno tre gradi. Io la mattina alle 8 meno venti, parto da casa (periferia) per arrivare a scuola (via Trani) , tutto questo a piedi perché i miei genitori lavorano. Tra l'altro, le scuole saranno gelide. Non è colpa nostra. Ci sono scuole in cui le finestre non si chiudono ecc... Forse se tutto funzionasse meglio ... Rispondi a brr

    disco disco ha scritto il 28 febbraio 2018 alle 08:10 :

    Vallo a dire ad un camionista, solo per citare qualcuno... Ci sono ragazzi che camminano 30 km al giorno a 40 gradi per la FORMAZIONE. E se col freddo ci si può coprire, in Africa con quel caldo non puoi farci nulla. Rispondi a disco disco

  • carlo mazzilli ha scritto il 27 febbraio 2018 alle 22:06 :

    quando andavo io a scuola, le scuole non chiudevano mai, non c'erano mai giustificazioni sufficienti, nemmeno se l'edificio stavo scoffolando. adesso c'è questa inspiegabile velocità a chiuderle per i più disparati motivi. la nevicata ridicola ed il freddo non certo siberiano ... ma che uomini e donne del futuro stiamo formando??? stiamo solo creando delle pappamolle smidollate senza nerbo e senza spina dorsale... eccicredo che poi basta un nonnulla per mandarli al tappeto, in depressione, in panico, in disagio esistenziale e in tutte le paranoie diffuse tra i giovani di oggi... Rispondi a carlo mazzilli

    Stano Davide Vito ha scritto il 28 febbraio 2018 alle 19:09 :

    Secondo me le scuole andrebbero chiuse domani,anche perché nevicherà per ben sette ore be sia dalle 23:00 alle 05:00 e poi le temperature sono anche al di sotto dello zero e si scivola anche sulle strade Rispondi a Stano Davide Vito

  • disco disco ha scritto il 27 febbraio 2018 alle 17:22 :

    come mai la categoria degli insegnanti non sciopera per perdita di ore curriculari? Alla faccia del lavoro USURANTE Rispondi a disco disco

    Rivoluzione83 ha scritto il 27 febbraio 2018 alle 18:37 :

    Bravo! !!!con 3 mesi di ferie pagate è davvero usurante Rispondi a Rivoluzione83

  • Rivoluzione83 ha scritto il 27 febbraio 2018 alle 17:04 :

    Ordinanza ingiustificata. Dispiace pensare che il "disagio "sia per alcuni. ..tanto gli altri continuano a raggiungere il loro posto di lavoro pagando profumatamente qualche baby sitter...non è assolutamente condivisibile. .è un'offesa al disagio Rispondi a Rivoluzione83

  • brescia125 ha scritto il 27 febbraio 2018 alle 16:09 :

    Chiudere le scuole in caso di maltempo o con tanta semplicità è possibile perchè: 1) molte mamme non lavorano e possono tenersi i pargoli a casa, 2) in molti casi ci sono i nonni 3) al massimo ci sono le babysitter da pagare a 7 euro all'ora (forse a nero). Il disagio sarà tale solo per poche famiglie. Beati voi! Rispondi a brescia125

    Federico Diana ha scritto il 27 febbraio 2018 alle 19:34 :

    Esattissimo! Rispondi a Federico Diana