​L’iniziativa è organizzata dalla Pro Loco Quadratum con il Patrocinio del Comune di Corato, ingresso libero

Il Carnevale coratino rilegge "Il Giornalino di Gian Burrasca"

Lo spettacolo per bambini andrà in scena domani, venerdì 9 febbraio, alle 19 nel chiostro Palazzo di Città

Attualità
Corato giovedì 08 febbraio 2018
di La Redazione
Il Giornalino di Gian Burrasca
Il Giornalino di Gian Burrasca © n.c.

Per carnevale arriva "Il Giornalino di Gian Burrasca". Lo spettacolo per bambini andrà in scena domani, venerdì 9 febbraio, alle 19 nel chiostro Palazzo di Città.

L’iniziativa è organizzata dalla Pro Loco Quadratum con il Patrocinio del Comune di Corato, ingresso libero.

Lo spettacolo sarà a cura di “Room to play” e “Arterie Teatro Sas”, Alessandra Sciancalepore firma regia e drammaturgia. Tre gli attori impegnati: Carmen de Pinto, Emanuela Sciancalepore, Francesco Sguera. La scenografia è di Leonardo Ventura.

Lo spettacolo
Gian Burrasca, proprio lui, Giannino Stoppani, un fanciullo tanto discolo quanto spontaneo che racconta le sue avventure in un giornalino ricevuto in dono dalla sua mamma per il suo compleanno. Lotta instancabilmente contro un mènage familiare fatto di forma, tranquillità, noia. Ed è proprio la noia che vuole sconfiggere, architettando piccoli scherzi, burle, giochi che gli adulti si ostinano a non comprendere e a catalogare come monellerie.

I suoi scherzi spiritosi non risparmiano neanche la scuola e il collegio e ad accogliere fra le sue pagine avventure e disavventure del piccolo Gian Burrasca è proprio il suo amato giornalino a cui confida gioie e sofferenze perché nessuno apprezza le buone intenzioni con cui mette in atto i suoi scherzi.

Chi non è mai stato almeno una volta nella vita un piccolo “Gian Burrasca?” Uno spettacolo per godere dell’universo bambino apprezzandone la sua spontaneità, la voglia di libertà, di gioco, la fantasia, il coraggio di dire la verità, e sorridere del mondo degli adulti.
Lascia il tuo commento
commenti