​​Un totale di circa 46mila euro

Carnevale coratino, quanto spende il Comune?

Il dettaglio dei costi, voce per voce, secondo quanto riportata dalla delibera di giunta comunale

Attualità
Corato martedì 06 febbraio 2018
di La Redazione
Carnevale in piazza
Carnevale in piazza © CoratoLive.it

Circa 46mila euro. Questo è il costo che il Comune di Corato ha deciso di accollarsi per lo svolgimento della 39esima edizione del Carnevale Coratino.

Nello specifico: 21mila euro sarà il contributo massimo da destinare alle scuole, non più di 7 euro a partecipante; 14.500 euro andranno alla Pro Loco “Quadratum” da sempre in prima linea per l’organizzazione della manifestazione. Quest’ultima cifra comprende anche i cinque premi per i gruppi mascherati (rispettivamente 800, 600 e 400 euro ai primi tre classificati) e le maschere singole (150 euro ciascuno).

Altri 6mila euro andranno al liceo artistico “Stupor Mundi” (per scenografie, palco, gadgets in ceramica, laboratorio sartoriale e altro). Alle iniziative delle associazioni delle maschere tipiche coratine sono destinati 800 euro mentre 2mila euro saranno impiegati per i servizi complementari tra cui quelli gestiti dall’Asipu.

In ultimo 2mila euro verranno investiti in comunicazione: il Comune ha accettato la proposta di diretta televisiva presentata dell’emittente Antenna sud.

La cifra comprensiva, di 46.300 euro per essere precisi, non copre tutti i costi che ogni anno vanno sostenuti. A confermarlo è la Pro Loco che ammette di essere costretta a ricorrere anche al sostegno delle aziende per far fronte a tutte le spese necessarie.

Lascia il tuo commento
commenti