​Grande fermento

Misure di sicurezza e maxischermi, la piazza si prepara al "concertone"

Primi fan sotto il palco. Alle 23.30 inizierà l’intrattenimento musicale dei dj di Radio Selene e della band “Found”. L’esibizione di Gigi D’Alessio è prevista invece subito dopo mezzanotte

Attualità
Corato domenica 31 dicembre 2017
di La Redazione
Misure di sicurezza e maxi schermi, la piazza si prepara al
Misure di sicurezza e maxi schermi, la piazza si prepara al "concertone" © CoratoLive.it

Grande fermento in piazza Cesare Battisti. Prima ancora delle 18 in tanti si sono fermati nei pressi del palco. Fan, o magari semplicemente curiosi, in attesa di Gigi D’Alessio. Magari con la speranza che faccia una prova prima del concerto o semplicemente “si affacci” dal palco per un saluto.

Concerto a parte, si procede anche con la sistemazione delle transenne e delle altre misure di sicurezza. Come mostrano le immagini sia via Dante che corso Mazzini sono strade interdette al traffico veicolare.

Tutto è stato predisposto per dare seguito alle due ordinanze pubblicate nei giorni scorsi, una relativa al consumo di bevande e l’altra che regola il traffico.

È bene ricordare che è disponibile un’area per spettatori portatori di handicap nei pressi dell’ufficio della polizia municipale. Gli accompagnatori potranno avvicinarsi in auto fino a via Verdi (presso l’Ufficio Postale) mentre l’accesso all’area dedicata su piazza Cesare Battisti avverrà da via Farinata/via Boccherini tramite apposito varco presidiato da personale tecnico, volontari e forze dell’ordine.

Per chi arriverà da fuori Corato saranno istituite due aree di parcheggio dedicate, una in via Sant’Elia-Parco Comunale e un’altra in via Lago di Viti (nei pressi del Commissariato di P.S.).

Alle 23.30 inizierà l’intrattenimento musicale dei dj di Radio Selene e della band “Found”, vincitrice del concorso Corato Music Square 2017. L’esibizione di Gigi D’Alessio è prevista invece subito dopo mezzanotte.
Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Fabio ha scritto il 31 dicembre 2017 alle 22:49 :

    Nulla di più adeguato che i camion della monnezza. Che bello :-) Rispondi a Fabio

    Michele Così ha scritto il 02 gennaio 2018 alle 02:21 :

    Ahahahahahahahahah è vero!!!! Rispondi a Michele Così

    ignorante ha scritto il 01 gennaio 2018 alle 19:11 :

    in alternativa?! Rispondi a ignorante