vescovo

Nuovo vescovo, il «grazie» dell'associazione "Luisa Piccarreta"

Numerosi i messaggi augurali inviati all’Arcivescovo eletto Mons. Leonardo D’Ascenzo

Attualità
Corato martedì 07 novembre 2017
di La Redazione
Il vescovo Leonardo D'Ascenzo
Il vescovo Leonardo D'Ascenzo © n.c.

Sono tanti i messaggi augurali inviati all’Arcivescovo eletto Mons. Leonardo D’Ascenzo da associazioni e movimenti cittadini e diocesani. Eccone alcuni:

Associazione “Luisa Piccarreta Piccoli Figli della Divina Volontà”
L'Associazione pubblica di fedeli “Luisa Piccarreta Piccoli Figli della Divina Volontá” in Corato, si unisce al corale rendimento di grazie a Dio per il dono del nuovo pastore Rev. Mons. Leonardo D’Ascenzo Arcivescovo eletto di Trani-Barletta-Bisceglie. Siamo certi che con la grazia celeste conferitagli dal “Pastore Grande delle pecore” condurrà il popolo di Dio affidatogli verso il compimento del Regno del Fiat voluntas tua sicut in coelo et in terra. Per questo in occasione della sua festa onomastica tutti i membri dell’Associazione desiderano nella Divina Volontà perché tutti gli atti episcopali del nostro Arcivescovo nascano nella Sua Luce ed ad Essa conducano e chiedono la sua paterna benedizione.

Sig. Michele Colonna, presidente
Sac. Sergio Pellegrini, assistente ecclesiastico

Azione Cattolica Diocesana
Con grande gioia l’Azione Cattolica Diocesana apprende la notizia della nomina del nuovo Arcivescovo Mons. Leonardo d’Ascenzo. Dopo la testimonianza ricevuta da Mons. Pichierri e aver pregato, in comunione con tutta la comunità diocesana, oggi gioiamo nel Signore per il dono del nostro nuovo Pastore. Siamo grati al santo Padre Francesco per aver espresso con tale nomina la sua sollecitudine verso la nostra chiesa particolare. Tutta l’associazione attende il nuovo Vescovo, che ha accompagnato nella sua diocesi l’Azione Cattolica e prega per lui perché il Signore gli conceda sapienza e prudenza.

L'Assistente Unitario
don Gaetano Corvace

Il Presidente diocesano
Francesco Mastrogiacomo


Movimento Vivere In
Il Movimento Vivere In, con il suo fondatore don Nicola Giordano e la Presidente Marisa Parato, gioisce con la Comunità Diocesana per la nomina da parte del Santo Padre di Mons. Leonardo D’Ascenzo ad Arcivescovo dell’Arcidiocesi di Trani-Barletta-Bisceglie. Con emozione e affetto accogliamo il nuovo Pastore in quella Diocesi che é stata la culla del nostro Movimento e dell’Istituto Secolare “Jesus Victima”. Attendiamo in preghiera il Suo insediamento, certi che nel nome di Gesù possa aiutarci a crescere con la Sua Guida verso la dimensione dell’essere Immagine di Dio, Chiesa in cammino nella Comunione e nella Missione.


Cursillos di Cristianità
Il Movimento diocesano dei Cursillos di Cristinità (MCC) accoglie con gioia la nomina del nuovo Arcivescovo, nella persona di Mons. Leonardo D’Ascenzo. Nel rendere grazie al Signore per il dono del nuovo Pastore, esprime profonda gratitudine a Papa Francesco e affida all'intercessione della Vergine Maria il suo ministero episcopale. Rivolge, altresì, un grazie sentito per il messaggio di Amore e di dedizione già inviato alla comunità diocesana, con il più vivo desiderio di continuare a rendere sempre più bella la Chiesa che è in Trani, Barletta, Bisceglie,Corato, San Ferdinando di Puglia, Margherita di Savoia e Trinitapoli. Attendiamo con letizia il momento del Suo arrivo nella nostra Arcidiocesi e nell’attesa di accogliere il nuovo Pastore ci prepariamo spiritualmente all’incontro e imploriamo la Sua Benedizione.

Con filiale affetto
Antonella Loffredo,
Coordinatrice diocesana
Don Emanuele Tupputi, Anim. Spir. Dioc. Del MCC


Rinnovamento nello Spirito Diocesano

A nome di tutti i fratelli del Rinnovamento nello Spirito, il Comitato diocesano e il Consigliere spirituale, mentre ricordano ancora con riconoscenza Mons. Giovan Battista Pichierri, esprimono la loro gioia e la loro gratitudine al Signore per la nomina da parte di Papa Francesco del nuovo Arcivescovo Mons. Leonardo D’Ascenzo. Profondamente colpiti dalla sensibilità umana, spirituale e pastorale evidenziata nel suo primo messaggio alla nostra Arcidiocesi, lo attendiamo già con affetto e preghiamo perché lo Spirito Santo continui ad illuminare la sua mente e a guidare le sue scelte, sostenendolo nel gravoso ma prezioso impegno del nuovo ministero episcopale, un servizio di amore e di comunione nel nome di Gesù.

Angelica Illuzzi (coordinatrice), Lino Bucci, Mino Lo Russo.
Don Antonio Maldera (Consigliere spirituale)


Associazione Medici Cattolici, sezione diocesana

La sezione diocesana dell'Associazione Medici Cattolici esprime viva soddisfazione e rallegramenti per la nomina del nuovo Arcivescovo nella persona di S.E. Mons. Leonardo D'Ascenzo, nella certezza di un cammino comune all'insegna della Parola e al servizio dei fratelli più bisognosi, con la benevolenza della B.V. Maria e di S. Luca.

Il Presidente diocesano
Dott. Giovanni Papeo

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • "salvatore di gennaro" ha scritto il 08 novembre 2017 alle 02:13 :

    Da laico osservo le chiese piene ma le famiglie "vuote", prive, cioè di dialogo tra genitori e figli, specie quando questi cominciano a crescere e a manifestare segni d'inquietudine. MI auguro che il nuovo vescovo riesca a far capire, ai responsabili delle varie parrocchie, l'importanza dell' inserimento della Chiesa nel contesto sociale. Tale ente, specie al sud, ha ancora una notevole influenza sulla gente, e sarebbe opportuno che esso allarghi la sua sfera di competenza, calandosi nella realtà e surrogando le istituzioni spesso assenti, coll'inculcare nei genitori, durante le omelie o i vari incontri ecumenici, il principio secondo il quale la società non abbia bisogno solo di preghiere, di riti sacri e di devozione, ma anche di rispetto ed educazione. Rispondi a "salvatore di gennaro"

  • Giovanni Orsogna ha scritto il 07 novembre 2017 alle 19:09 :

    Auguri di un servizio apostolico nella gioia e speranza per il mondo giovanile al novello Arcivescovo. Maria la madre della consolazione e della misericordia accompagni il buon cammino. Giovanni Orsogna diacono Ariano Irpino av Rispondi a Giovanni Orsogna

Le più commentate
Le più lette