Così, affidando le loro parole anche ad una lettera, i figli di Aldo Caterina ieri pomeriggio hanno ringraziato il signor Francesco Di Toma e la guardia giurata della Metronotte, Angelo Cialdella

Aldo Caterina «salvo per miracolo»: i figli ringraziano chi lo ha aiutato

«Non ci sono parole per dire quanto elevato sia stato il vostro coraggio che, pur mettendo a rischio della vostra stessa vita, vi ha lanciato a contribuire all’opera di Dio, a rendere possibile questo grande Miracolo»

Attualità
Corato lunedì 06 novembre 2017
di La Redazione
Aldo Caterina «salvo per miracolo»: i figli ringraziano chi lo ha aiutato
Aldo Caterina «salvo per miracolo»: i figli ringraziano chi lo ha aiutato © Metronotte

«Non ci sono parole per dire quanto elevato sia stato il vostro coraggio che, pur mettendo a rischio della vostra stessa vita, vi ha lanciato a contribuire all’opera di Dio, a rendere possibile questo grande Miracolo».

Così, affidando le loro parole anche ad una lettera, i figli di Aldo Caterina - coinvolto in un grave incidente stradale il 25 settembre scorso - ieri pomeriggio hanno ringraziato il signor Francesco Di Toma e la guardia giurata della Metronotte, Angelo Cialdella, che intervennero in quella circostanza.

L'incidente si verificò sulla tangenziale che dalla strada provinciale 231 conduce alla Corato-Trani. Dopo lo scontro l'auto del signor Caterina prese fuoco, ma Di Toma e Cialdella
riuscirono ad estrarlo dall'abitacolo prima
che divampassero le fiamme.

«Siamo orgogliosi dell’operato delle nostre guardie che periodicamente vengono formate e preparate ad ogni evenienza come in occasione del sinistro che ha coinvolto il sig. Aldo Caterina» dicono dalla Metronotte.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
Le più commentate
Le più lette