Forse per alcuni c'è poca voglia di tornare a scuola?

A Corato scuole aperte, occhio alle bufale sui social

Qualcuno si è "divertito" a diffondere un fotomontaggio realizzato partendo da uno screenshot di un articolo di AndriaLive.it intitolato "Scuole chiuse anche domani" inserendo il logo di CoratoLive.it e generando confusione

Attualità
Corato martedì 10 gennaio 2017
di La Redazione
L'ingresso della scuola media Santarella © CoratoLive.it

Forse per alcuni c'è poca voglia di tornare a scuola?

Sarà magari per questo che a Corato, come anche a Barletta, qualcuno si è "divertito" a condividere sui social un fotomontaggio realizzato partendo da uno screenshot dell'articolo di AndriaLive.it dal titolo "Scuole chiuse anche domani".

Sullo screenshot è stato sostituito il logo di AndriaLive.it con quello di CoratoLive.it generando non poca confusione.

A scanso di equivoci, lo ribadiamo: così come annunciato questa mattina, domani a Corato si torna a scuola. Invitiamo i lettori che dovessero incorrere in "bufale" di questo genere a controllare la homepage dei portali LiveNetwork.it.

Lascia il tuo commento
I commenti degli utenti
  • Giuseppe Quercia ha scritto il 11 gennaio 2017 alle 10:46 :

    Sig. Sindaco non è ammissibile far tornare i ragazzi a scuola senza aver acceso le caldaie almeno un giorno prima.Augurandole una buona giornata spero prenda provvedimento al più presto. Rispondi a Giuseppe Quercia

  • Alessandro ha scritto il 11 gennaio 2017 alle 10:02 :

    E ugualmente le promesse del Sindaco non sono state mantenute, è inaccettabile dover stare a scuola con i termosifoni spenti ! Rispondi a Alessandro

  • Alessandro ha scritto il 11 gennaio 2017 alle 09:28 :

    E ugualmente le promesse del Sindaco non sono state mantenute, è inaccettabile dover stare a scuola con i termosifoni spenti ! Rispondi a Alessandro

  • Sara ha scritto il 11 gennaio 2017 alle 09:09 :

    Peccato che la bufala era quella del riscaldamento funzionante...I bambini alle 8 erano al freddo costretti a fare lezione con sciarpe e cappelli e con radiatori che perdevano acqua....Come mai???? Cosa c è che non va?La fretta di riaprire le scuole e poi.... Rispondi a Sara

  • Rosa Nocella ha scritto il 10 gennaio 2017 alle 18:06 :

    Spero facciate trovare le aule riscaldate. Rispondi a Rosa Nocella

Le più commentate
Le più lette