Dal 22 dicembre al 12 gennaio l’iniziativa pensata dal Forum dei Giovani del Comune di Corato per il Dicembre coratino

“Digital Xmas”, le tradizioni popolari proiettate sulla facciata del teatro

Un itinerario dinamico per condurre lo spettatore in un viaggio verso le tradizioni popolari della Città grazie ad un progetto artistico sviluppato con la tecnica del "video mapping" sulla superficie centrale del teatro comunale

Cultura
Corato venerdì 19 dicembre 2014
di La Redazione
Digital Xmas © n.c.

Si chiama “Digital Xmas” 2014 ed è l’iniziativa pensata dal Forum dei Giovani del Comune di Corato per il "Dicembre coratino". Patrocinata dall’assessorato alla cultura del Comune, la manifestazione parte dalla voglia di “condividere” i giovani talenti e dare lo spazio artistico che meritano.

«In questo caso - spiegano dal Forum - è nostro desiderio valorizzare il talento artistico dei “Dual Bit”, giovane duo noto a livello nazionale e internazionale premiato per le performance di videoarte. I ragazzi di “Dual Bit” sono vincitori del premio della critica al Glowfestival 2014 come videomapping più innovativo, scalando concorrenti di tutto il mondo. Abbiamo già avuto modo di renderli protagonisti di nostri eventi e della recente presenza del Forum al MediMex 2014».

Con la loro arte verrà sviluppata la prima delle due iniziative di “Digital Xmas”: un itinerario dinamico per condurre lo spettatore in un viaggio verso le tradizioni popolari della Città grazie ad un progetto artistico sviluppato con la tecnica del "video mapping" sulla superficie centrale del teatro comunale che sarà visibile dal 22 dicembre al 12 gennaio.

La scelta del luogo non è casuale, mira ad utilizzare spazi idonei per creare il pieno coinvolgimento degli spettatori.

«Piazza Marconi - aggiungono - è un punto di forza per la città e ogni passante sarà “costretto” ad alzare lo sguardo per ammirare lo spettacolo».

Il "video mapping" è una nuova frontiera dell’arte e della tecnologia e consiste nel proiettare animazioni in computer grafica su superfici reali, ottenendo spettacolari effetti di visione tridimensionale. Questa tecnica di proiezione permette di trasformare qualsiasi tipo di superficie in un palcoscenico. I racconti visivi, accompagnati da una precisa colonna sonora, prendono vita di fronte a pubblici sempre più numerosi diventando interessanti esperienze di comunicazione multimediale.

La seconda tappa di “Digital Xmas” vedrà la luce della “mattina della piazza” del 24 dicembre 2014 con una sorpresa sonora digitale che presto sveleremo.

Nell’invitare tutta la città all’iniziativa, il Forum dei Giovani Comune di Corato «augura a tutti i giovani Coratini (e non) un felice Natale vissuto nella gioia e nella fratellanza».

Lascia il tuo commento
Le più commentate
Le più lette