«Mi auguro che anche progetti coratini possano vincere questo bando regionale e diventare impresa, ricchezza e lavoro» commenta il sindaco

“Pugliesi Innovativi”, venerdì in sala giunta la presentazione del bando

L’obiettivo del Forum è «portare lo staff tecnico di Pin a Corato per dare sostegno tutti quei giovani del territorio che vogliono rendere progetti ed imprese le loro idee»

Attualità
Corato mercoledì 03 agosto 2016
di La Redazione
Un'idea da realizzare © n.c.

Fa tappa a Corato il “Pin Tour 2016”, la rassegna di incontri promossi dall’assessorato alle politiche giovanili della Regione Puglia per presentare il bando “Pin - Pugliesi Innovativi” presentato a metà giugno scorso.

Con una dotazione finanziaria di 10 milioni di euro, la misura regionale è finalizzata a supportare la sperimentazione e realizzazione di progetti a vocazione imprenditoriale nei settori dell’innovazione culturale (valorizzazione del patrimonio ambientale, culturale e artistico; turismo; sviluppo sostenibile), dell’innovazione tecnologica (innovazioni di prodotto e di processo, economia digitale, sviluppo di nuove tecnologie) e dell’innovazione sociale (servizi per favorire l’inclusione sociale, il miglioramento della qualità della vita, l’utilizzo di beni comuni).

La tappa coratina del Pin Tour 2016 è stata fortemente voluta dal Forum dei Giovani Comune di Corato, con il supporto dell’amministrazione comunale e del Forum dei Giovani di Puglia e si terrà venerdì 5 agosto dalle 18.30 nella sala giunta del Palazzo di città.

Dopo i saluti del sindaco Massimo Mazzilli e del presidente del Forum dei giovani di Puglia Andrea Barchetta, interverranno il presidente del Forum Luigi Menduni, gli assessori Zezza, Scaringella e Tandoi (rispettivamente politiche giovanili, sviluppo economico e bandi). Ad illustrare il bando sarà poi lo staff tecnico della Regione Puglia.

Entusiasta il sindaco Massimo Mazzilli
«Non ho esitato un secondo nel dare la massima disponibilità per questa tappa del “Pin Tour 2016” che ha proposto il Forum dei Giovani, che dimostra - se ancora ce ne fosse bisogno - di sviluppare e promuovere iniziative che stimolano il potenziale giovanile della nostra Città in campo culturale, ma anche in ambito sociale ed economico, sollecitandoci a guardare al futuro. Mi auguro che anche progetti coratini possano vincere questo bando regionale e diventare impresa, ricchezza e lavoro: anche a loro ovviamente non mancherà il nostro supporto».

Il commento del presidente del Forum dei giovani di Corato, Luigi Menduni
«Il Forum da subito ha espresso la volontà di portare lo staff tecnico di Pin a Corato per dare sostegno a tutti quei giovani del territorio che vogliono rendere progetti ed imprese le loro idee. Questa tappa permette anche di avvicinare ancor di più le istituzioni locali al potenziale giovanile e porle in dialogo.

Ringrazio amministrazione comunale, Forum dei Giovani di Puglia e l’assessore regionale Piemontese per aver permesso questa iniziativa, sperando, come già proponevo, che ci siano altre iniziative regionali anche per start-up in consolidamento in modo da non lasciarle sole, bensì renderle vere storie di crescita per il territorio».

Lascia il tuo commento
Le più commentate
Le più lette