L’iniziativa si inserisce nel calendario di iniziative promosse per la “Giornata Mondiale contro il razzismo”

Giornata Mondiale contro il razzismo, in biblioteca “La Primavera del Mediterraneo”

L’incontro-dibattito «farà emergere il lato umano della tragedia attraverso il racconto di chi si occupa dell’accoglienza dei fratelli che arrivano dall’altra parte del Mediterraneo»

Attualità
Corato martedì 15 marzo 2016
di La Redazione
Profughi
Profughi © n.c.

Anche nella biblioteca di Corato arriva “La Primavera del Mediterraneo”, la settimana nazionale contro il razzismo. Il 16 marzo, alle 17.30 nella sala “Michele de Palo”, un appuntamento organizzato dalla sezione cittadina della Fidapa Bpw Italy in collaborazione con il Lions club Castel del Monte Host, la Caritas e la Comunità teraupetica Oasi 2.

L’iniziativa si inserisce nel calendario di iniziative promosse su scala nazionale volte a sensibilizzare la comunità contro ogni forma di razzismo e discriminazione, un programma che si concluderà il 21 marzo con la ricorrenza della “Giornata Mondiale contro il razzismo”.

«L’incontro-dibattito farà emergere il lato umano della tragedia, che tutti i giorni si consuma sotto i nostri occhi, attraverso il racconto di chi si occupa dell’accoglienza dei fratelli che arrivano dall’altra parte del Mediterraneo e della testimonianza di chi ha vissuto sulla propria pelle una tale e disumana tragedia. L’obiettivo è quello di scardinare le paure nei confronti di chi è lontano, di chi non conosciamo, per indurci a scoprire una meravigliosa realtà: noi non siamo diversi da loro» scrivono gli organizzatori.

L’iniziativa persegue gli obiettivi della Bpw International che intende promuovere la pace nel mondo rispettando e supportando i diritti umani e non la discriminazione in linea con il tema internazionale 2014-2017 “Making a difference through leadership and action” e le linee guida indicate dal Distretto Sud-Est. Mercoledì sarà presente la past president del Distretto Sud-Est Maria Antonietta Amoroso a cui saranno affidate le conclusioni.

Interverranno Angela Quinto, presidente della sez. di Corato, Michele De Benedittis, presidente del Lions Club Castel del Monte Host, Angela Povia, past presidet della sez. di Corato, Padre Ottavio Raimondo, Ilaria Chiapperino per la Comunità Terapeutica Oasi 2, Nunzia Varesano per il Centro Caritas di Corato, Adele Mintrone, assessore ai servizi sociali e pari opportunità del Comune di Corato.

Modererà Grazia Leuci, socia consigliera della Fidapa.

Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette