«Le due realtà hanno già avuto il piacere di confrontarsi ed approfondire la reciproca conoscenza nel Forum giovani Puglia» spiega il presidente del forum, Menduni

Un ponte con l’Europa, il Forum dei giovani firma un protocollo d’intesa con Eurosud

Per il Forum è un traguardo condiviso dopo un periodo pilota di collaborazione delle opportunità di esperienza Europea proposte con Eurosud e inserite nel programma Erasmus+

Attualità
Corato mercoledì 16 settembre 2015
di La Redazione
Forum dei giovani firma il protocollo d'intesa con Eurosud
Forum dei giovani firma il protocollo d'intesa con Eurosud © n.c.

Ieri mattina in sala Giunta è stato firmato il protocollo di intesa tra il Forum dei Giovani del Comune di Corato ed Eurosud, l'associazione per la mobilità giovanile internazionale rappresentata dal suo presidente Adriano Di Fronzo.

Il protocollo di intesa è stato siglato da Luigi Menduni, rappresentante del Forum e dal sindaco Massimo Mazzilli accompagnato dall’assessore alle politiche giovanili, trasparenza e legalità Anita Musto.

«Sono molto soddisfatto - commenta Mazzilli - di aver apposto la firma di sindaco su questa partnership che ha raggiunto il Forum dei Giovani coratino con un’organizzazione di mobilità internazionale di questa portata. Sono certo che si tradurrà in un crescendo di opportunità per i giovani della nostra città e per espandere l’orizzonte di un dialogo europeo e multiculturale, anche - perchè no - in entrata. Dall’amministrazione tutta l’attenzione necessaria».

Il protocollo con Eurosud non è casuale: secondo il Forum questa organizzazione per la mobilità giovanile internazionale costituita da un gruppo di amici e colleghi universitari nati a Bari ha già dato in circa un anno di attività la possibilità a più di 80 giovani di poter partecipare ad attività di apprendimento promosse e finanziate dal programma Gioventù in azione e Erasmus+. Nell’idea di valorizzare le forze giovanili del territorio, il protocollo di intesa che nasce da oggi con Eurosud va a vitaminizzare l’attività della commissione speciale di Forum “SUpportiamoci” che è basata sulla creazione di esperienze di questo genere.

Per il Forum è un traguardo condiviso dopo un periodo pilota di collaborazione delle opportunità di esperienza Europea proposte con Eurosud e inserite nel programma Erasmus+. «Le due realtà hanno già avuto il piacere di confrontarsi ed approfondire la reciproca conoscenza nel Forum Giovani Puglia» spiega Menduni.

E ancora: «ora nasce una partnership solida e voluta da giovani e che ha le sue radici nel successo delle opportunità proposte insieme, solo l’inizio di una lunga serie di iniziative. Primo in un protocollo di questo livello sul territorio regionale, il Forum segna così una nuova rotta, condividendola concretamente con tutti i giovani coratini per cui l’orizzonte europeo si espande. E la nostra Città diventerà presto snodo per esperienze europee. Prossimamente aggiornamenti».

«Eurosud è entusiasta di poter trovare un partner così all’avanguardia come il Forum» aggiunge il presidente dell’associazione Adriano Di Fronzo. «Con questo protocollo di intesa la collaborazione si svilupperà sempre più su due canali paralleli: il primo, costituito dai progetti europei all’estero, privilegiando ovviamente la partecipazione dei ragazzi di Corato e poi pugliesi; il secondo, riferito ai progetti europei nel locale, ossia attività europee di valorizzazione e conoscenza del patrimonio materiale e immateriale del territorio con focus sulla città di Corato, sviluppate con giovani dei Paesi Ue».

Continueranno nel frattempo ad essere disponibili sulle pagine social del Forum e nella sezione “Bandi & opportunità” del suo sito le opportunità Europee e le news con dettagli e contatti Eurosud per la candidatura e la partecipazione alle esperienze. Per queste ultime, le spese di vitto ed alloggio sono coperte al 100% dall’associazione ospitante ed i trasporti acquistati dai partecipanti verranno rimborsati a fine progetto al 100% su un massimale di spesa pari a 275 euro.

Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette