Un incontro per analizzare lo stato dell'arte in Italia, l'interesse delle istituzioni verso il mondo giovanile e la qualità degli interventi che le stesse intendono porre in essere o che già stanno attuando

Il Forum dei giovani a Roma per “Guardo al Futuro”

«Sarà il modo migliore per portare la voce e le idee dei ragazzi di un territorio alla luce e agli occhi di chi prende decisioni per il Sistema Paese» sottolinea il presidente del Forum, Luigi Menduni

Attualità
Corato martedì 09 giugno 2015
di La Redazione
Il forum dei giovani © n.c.

Il Forum dei Giovani di Corato sarà presente con una delegazione a “Guardo al Futuro”, gli Stati Generali delle Politiche Giovanili in Italia che si svolgeranno a Roma dall’11 al 13 giugno.

“Guardo al futuro” è l’appuntamento per eccellenza sulle politiche giovanili organizzato dal Forum Nazionale dei Giovani sui temi della partecipazione politica, della disoccupazione giovanile e le riforme istituzionali. Scopo dell'incontro è quello di analizzare concretamente lo stato dell'arte in Italia, l'interesse delle istituzioni verso il mondo giovanile e la qualità degli interventi che le stesse intendono porre in essere o che già stanno attuando.

Per il Forum dei Giovani coratino è un felice ritorno ad un appuntamento già vissuto come partecipante nel 2013. “Guardo al futuro” vedrà anche la presenza di membri del governo Italiano, esperti, ricercatori, delegati alle attività giovanili e i rappresentanti delle maggiori organizzazioni del terzo settore che rivolgono quotidianamente la propria attività verso il mondo giovanile in Italia ed in Europa.

«Sarà il modo migliore per portare la voce e le idee dei ragazzi di un territorio alla luce e agli occhi di chi prende decisioni per il Sistema Paese - sottolinea il presidente del Forum, Luigi Menduni - e finalmente poter parlare di noi come Sud delle buone pratiche, dei cervelli che hanno voglia ed ansia di fare bene e tentano di resistere alla fuga. Parleremo di due progetti unici a livello nazionale: il Made.in e l’app del Forum, la prima in Italia».

Sulle pagine social e nella sezione iniziative del sito www.forumgiovanicorato.weebly.com sarà pubblicato un racconto in presa diretta dell’iniziativa, incontri e tematiche degli Stati Generali delle politiche giovanili in Italia.

Lascia il tuo commento
I commenti degli utenti
  • sother ha scritto il 10 giugno 2015 alle 20:37 :

    Sì, ma a Roma, meno sorrisi ampi e stereotipati (ed ingiustificati) e facce più "deluse" ed esigenti... Salvatore Di Gennaro Rispondi a sother

Le più commentate
Le più lette