Ites Andria

“A Scuola di OpenCoesione”, due team di studenti dell'Ites "Carafa" fanno lezione di trasparenza

Andria
il 10 febbraio 2018 alle ore 09:00

I due team stanno monitorando due progetti del Comune di Andria: lavori di restauro e riuso del palazzo ducale e centro di ascolto per famiglie e centro antiviolenza

Indirizzo Via Bisceglie

“A Scuola di OpenCoesione”, due team di studenti dell'Ites "Carafa" fanno lezione di trasparenza
n.c. © n.c.

Sono due i Team dell’Istituto “Ettore Carafa” di Andria che partecipano al progetto “A scuola di open coesione” #ASOC1718: gli Andria’s Keepers della 4^A Liceo Socio economico e i Global Squad Carafa della 2 A Liceo Socio economico e della 3 A Istituto Tecnico Economico. Il progetto “A Scuola di OpenCoesione” (ASOC) – www.ascuoladiopencoesione.it – è finalizzato a promuovere principi di cittadinanza attiva e consapevole del proprio territorio e del ruolo dell’intervento pubblico, con l’obiettivo di sviluppare competenze digitali affinché gli studenti diventino cittadini consapevoli e attivi nella partecipazione alla vita pubblica del proprio territorio.

I due team stanno monitorando due progetti del Comune di Andria: lavori di restauro e riuso del palazzo ducale e centro di ascolto per famiglie e centro antiviolenza.

In occasione della Settimana dell’Amministrazione Aperta i due team sono stati chiamati ad organizzare un evento ad hoc sui propri territori, pertanto hanno deciso di intitolare l’evento che si terrà sabato 10 febbraio presso l’auditorium della scuola: “Le(g)ali e Trasparenti”, per sottolineare le tematiche legate alla legalità, ma anche alla lealtà, e alla trasparenza per mettere le ali da cittadini consapevoli e responsabili.

La settimana dell’Amministrazione Aperta (#SAA2018) è una settimana promossa a livello nazionale ed internazionale con lo scopo di divulgare la cultura dell’amministrazione aperta (Open governament) per promuovere la pratica della trasparenza, della partecipazione e dell’accountability, senza trascurare tematiche quali la cittadinanza digitale, gli open data e le competenze digitali.

A partire dalle ore 9,00 di sabato 10 febbraio i team spiegheranno ad alunni, cittadini e genitori il lavoro svolto attraverso il monitoraggio civico dei progetti prescelti grazie all’uso e al riuso degli open data e inviteranno membri delle istituzioni istituzioni politiche, pubbliche, dello sport e della scuola a parlare della pratica della trasparenza nei loro settori.

Interverranno l’assessore alle politiche sociali del Comune di Andria: avv. Francesca Magliano; il coordinatore territorale BAT del C.O.N.I. Marcello Degennaro, l’esperta Europa Direct: dott.ssa Irene Paolino, la D.S.G.A. dell’Istutito Dott.ssa Roberta Quinto, il Preside dell’Istituto prof. Vito Amatulli.